Il nome di Leo Messi potrebbe caratterizzare le prossime sessioni di Calciomercato. Il rapporto tra il fuoriclasse argentino e il Barcellona sembrerebbe essere ai minimi storici. Una situazione molto delicata che rischia di portare a un addio inaspettato solo fino a qualche mese. In Catalogna, però, l'ambiente è sull'orlo della crisi e sta condizionando anche il rendimento sportivo del club, che è scivolato al secondo posto collezionando tre pareggi nelle ultime quattro partite e andando a meno quattro dal Real Madrid capolista. In tutto ciò, arriva l'indiscrezione secondo cui la Pulce avrebbe deciso di interrompere le trattative per il rinnovo di contratto, in scadenza a giugno 2021.

Leo Messi via dal Barça a fine anno?

Il futuro di Leo Messi potrebbe non essere al Barcellona. Il fuoriclasse argentino ha il contratto in scadenza a giugno 2021 e avrebbe deciso di interrompere le trattative per il rinnovo. La situazione finanziaria in casa blaugrana, inoltre, è molto delicata e per questo il club potrebbe decidere di lasciarlo andare in cambio di un indennizzo un anno prima della scadenza, incassando qualcosa per il suo cartellino e, soprattutto, alleggerendo notevolmente il monte stipendi.

Ad incidere su tutto ciò è l'umore della Pulce, infuriato con la dirigenza blaugrana per alcune notizie trapelate che sembravano farlo sembrare responsabile degli eventi nel club, incluso il licenziamento a gennaio dell’allenatore Ernesto Valverde.

Messi è stato molto critico nei confronti della società spagnola negli ultimi mesi. A febbraio aveva dichiarato che il Barcellona non è così tanto forte da poter vincere la Champions. Mentre ad aprile aveva criticato il cda perché aveva insinuato che i giocatori non fossero disposti ad accettare una riduzione di stipendio.

Le big del calcio europeo stanno a guardare e, qualora la frattura dovesse essere confermata, sono pronte a provarci. Su tutte c'è l'Inter, che vorrebbe lanciare la sfida alla Juventus di Cristiano Ronaldo. Appena dietro il Manchester City, che deve prima risolvere la questione relativa all'esclusione dalle prossime due edizioni della Champions League per aver violato i paletti del fair play finanziario.

La strategia di Suning

Suning ha dimostrato di non voler badare a spese per rinforzare l'Inter e renderla sempre più competitiva. L'affare Leo Messi non è impossibile e a sottolinearlo è stato anche il giornalista, Enzo Bucchioni, intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva: "L’Inter è una società che vuole crescere e che ha alle spalle un grandissimo proprietario dalle risorse illimitate, pertanto se dovesse liberarsi potrebbe essere un’operazione possibile". Anche Paolo Bargiggia, sul proprio profilo Twitter, ha svelato la strategia con cui Suning starebbe lavorando per cercare di portare Leo Messi a Milano: "Giovedì scorso un agente internazionale ha provato a sondare ancora una volta l’entourage di Messi per provare a portare l’argentino all’Inter.

Si parla adesso di un canale di trattativa aperto attraverso l’intervento di uno sponsor".

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!