L'Inter in questi ultimi giorni sembra aver cambiato la strategia di mercato. Se la scorsa stagione si è puntato soprattutto a inserire profili giovani nella rosa nerazzurra, le ultime indiscrezioni sembrano confermare un orientamento verso innesti di esperienza. L'obiettivo dell'Inter sembra quindi una vittoria nell'immediato, per questo si starebbe lavorando agli acquisti di Aleksandar Kolarov e di Arturo Vidal. Inoltre nelle ultime ore si parla di un possibile investimento su uno fra Kanté del Chelsea e Thomas dell'Atletico Madrid. I giocatori fin qui menzionati sarebbero innesti per la difesa e per il centrocampo, in questo momento infatti l'Inter sembrerebbe non intenzionata a investire nel settore avanzato.

Date per scontate le conferme di Romelu Lukaku, Alexis Sanchez e Lautaro Martinez, si starebbe scegliendo il giocatore che ricoprirebbe il ruolo di quarta punta. Secondo La Gazzetta dello Sport, la scelta potrebbe ricadere su uno fra Sebastiano Esposito ed Eddie Salcedo.

Antonio Conte potrebbe affidarsi a Salcedo o Esposito nel ruolo di quarta punta

L'idea dell'Inter sembrerebbe quindi quella di affidarsi a un profilo giovane nel settore avanzato che possa crescere a fianco di campioni affermati come Lukaku, Sanchez e Martinez. Potrebbe quindi rimanere all'Inter Sebastiano Esposito, che ha esordito con l'Inter di Spalletti, ma anche la scorsa stagione con Conte ha avuto modo di giocare diverse partite.

Con il tecnico pugliese ha anche realizzato il suo primo gol in Serie A, su rigore contro il Genoa. Il classe 2002 è un giocatore molto simile dal punto di vista tecnico a Sanchez e Martinez e può disimpegnarsi come seconda punta, ma anche come esterno offensivo di un 4-3-3. Più fisico e potente è invece Eddie Salcedo, che somiglia più a Romelu Lukaku.

L'ex Genoa ha disputato un'ottima stagione in prestito all'Hellas Verona, realizzando anche un gol a novembre 2019. Infortunatosi al ginocchio, è rientrato a febbraio ma il lockdown non gli ha permesso di crescere ulteriormente nel massimo campionato italiano.

Salcedo e Esposito interessano a diverse società di Serie A

La scelta fra Esposito e Salcedo potrebbe quindi dipendere da motivi tattici. Di certo entrambi interessano a molte società e potrebbero giocare da titolari in squadre di Serie A. Esposito piace a Sampdoria e Parma così come al neopromosso Crotone, mentre l'Hellas Verona sarebbe ben felice di accogliere per un'altra stagione il talento classe 2001

Intanto si lavora anche alle cessioni. I giocatori che potrebbero lasciare Milano sono Milan Skriniar, Antonio Candreva e Marcelo Brozovic. Potrebbero partire anche Gagliardini ed Eriksen, quest'ultimo lascerebbe l'Inter solo per un'offerta adeguata alla sua valutazione di mercato.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!