Manchester City - Lione sarà l'ultima partita dei quarti di finale di Champions League. Le due compagini hanno battuto rispettivamente due corazzate del calibro di Real Madrid e Juventus.

Sabato 15 agosto alle ore 21 si terrà il confronto fra le squadre di Josep Guardiola e Rudi Garcia. Le due compagini hanno il sogno di poter alzare la "Coppa dalle grandi orecchie" allo stadio Da Luz di Lisbona, dove la finalissima è in programma per il 23 agosto.

Come le squadre arrivano alla gara

Il Manchester City arriva al match dopo la vittoria contro il Real Madrid. La squadra di Guardiola ha raggiunto la qualificazione dopo aver prevalso per 2-1 all'andata e con il medesimo risultato al ritorno.

I "Citizies" grazie a sei vittorie e due pareggi sono (assieme al Bayern Monaco e Barcellona), l'unica squadra ancora imbattuta nella massima competizione europea. Altro record rassicurante per la squadra dell'allenatore spagnolo è che il Manchester City, assieme ai tedeschi del Bayern, sono le uniche due squadre ad aver segnato in tutte le partite disputate. Invece la retroguardia inglese che ha subito gol in sei partite su otto disputate.

Il Lione è rimasto lontano dai campi da gioco per quasi cinque mesi, causa Covid-19. La prima partita disputata dalla squadra francese ha lanciato buoni segnali. Infatti durante il match valido per la finale di coppa di Lega, hanno perso ai rigori contro il Psg lo scorso 31 luglio, pur mostrando una discreta forma.

Presentimenti confermati quando agli ottavi hanno eliminato la Juventus perdendo al ritorno fuori casa per 2-1 (dopo il successo 1-0 all'andata a fine febbraio). La squadra di Rudi Garcia, fra le squadre squadre rimaste in corsa, è quella con la peggiore differenza reti, con 11 gol fatti e 10 subiti.

Probabili formazioni Manchester City-Lione

Josep Guardiola ha diversi dubbi da risolvere e alcuni giocatori in forse: infatti i vari Mendy, Zinchenko, Stones, Bernardo Silva e David Silva, fra problemi fisici e una forma non smagliante potrebbero rimanere in panchina. Discorso simile per "El Kun" Aguero, l'attaccante argentino non sembra essersi ripreso dall'infortunio al ginocchio.

Rudi Garcia invece è molto più tranquillo, infatti elementi ritenuti in dubbio come Denayer e Cornet dovrebbero alla fine essere a disposizione.

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Fernandinho, Laporte, Cancelo; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Foden, Gabriel Jesus, Sterling. All. Guardiola

Lione (3-5-2): Lopes; Denayer, Marcelo, Marcal; Dubois, Caqueret, Guimaraes, Aouar, Cornet; Depay, Dembelè. All. Garcia

Pronostico Manchester City-Lione

Il pronostico della gara, seppure incerto, farebbe propendere per gli inglesi. La forza e l'inventiva dei singoli giocatori del City potrebbero essere decisive.

Un'altra carta a favore della squadra di Guardiola è l'esperienza internazionale dei giocatori. Infatti la squadra inglese può disporre di campioni che sono abituati alle sfide europee come Gundogan, Sterling e De Bruyne.

Novità video - Champions, City-Lione: semifinale in palio
Clicca per vedere

Senza dimenticare ovviamente il timoniere della squadra, Josep Guardiola, che ha già vinto la Champions League e partecipa alla competizione da molti anni. Dall'altra parte, tolta la grande esperienza internazionale di Depay e quella del tecnico Rudi Garcia, la squadra è complessivamente giovane e non abituata a questo tipo di match. Anche se nel calcio le sorprese sono sempre dietro l'angolo.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!