Il difensore centrale brasiliano Thiago Silva è in scadenza di contratto con il Paris Saint-Germain e, nonostante sia un pilastro dei parigini, che sono in attesa di giocare la finale di Champions League, il giocatore pare destinato ad andarsene.

La squadra maggiormente interessata al difensore classe '84 è la Fiorentina di Rocco Commisso. Secondo rumors di mercato degli ultimi giorni, rilanciati anche dal Corriere dello Sport, Thiago Silva sarebbe a un passo dall'accettare un contratto da parte dei viola, da quattro milioni di euro all'anno.

La Fiorentina punta Thiago Silva

La Fiorentina sta incessantemente cercando un difensore centrale.

Mister Giuseppe Iachini vorrebbe un nome di esperienza che dovrebbe guidare la retroguardia e appunto i fari sarebbero puntati su Thiago Silva. Il centrale - che il prossimo settembre compirà 36 anni - sta per liberarsi a parametro zero dal Psg. Ci sono molte squadre che vorrebbero accaparrarselo, data la sua esperienza. Ma il club di Rocco Commisso che monitorava il brasiliano già da qualche tempo, parrebbe aver anticipato tutti e, attratto dal parametro zero, gli avrebbe offerto già il contratto.

Quattro milioni all'anno più bonus per due anni, queste sarebbero le cifre del possibile affare. Secondo diversi rumors di stampa, il brasiliano avrebbe già accettato. La presenza in rosa di un elemento di qualità ed esperienza come Frank Ribery avrebbe contribuito a convincere il difensore carioca a spostarsi a Firenze, in una squadra sicuramente ambiziosa.

Thiago Silva e l'esperienza in Serie A

Il centrale brasiliano non è un volto nuovo per il nostro campionato, avendo militato al Milan per tre anni. Nel dicembre 2008 Thiago Silva era arrivato a Milano per 10 milioni di euro dal Fluminense, il difensore però poté esordire solo dall'estate 2009. Le stagioni giocate sotto la Madonnina lo hanno fatto maturare e crescere, vincendo anche lo scudetto nella stagione 2010-2011.

In alcune occasioni ha anche indossato la fascia da capitano.

Thiago Silva al termine della stagione 2011-2012 aveva poi lasciato il Milan, trasferendosi al Paris Saint-Germain, nonostante pochi giorni prima avesse firmato un nuovo contratto con i rossoneri. Chiuse la sua esperienza in rossonero con 93 presenze in campionato, condite da cinque reti.

Nelle sue otto stagioni al Paris Saint-Germain ha totalizzato oltre 300 presenze in tutte le competizioni, segnando 16 reti.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!