La Juventus entro pochi giorni dovrebbe risolvere la situazione punta da acquistare. Il cast per il settore avanzato sembrerebbe essersi ridotto a tre nomi, ovvero Luis Suarez, Edin Dzeko e Alvaro Morata. In questo momento sarebbe in vantaggio la punta del Barcellona, anche se tutto dipenderà dall'ottenimento del passaporto italiano. La Juventus infatti attualmente non può tesserare altri giocatori extracomunitari dopo gli arrivi di Arthur Melo e di Weston McKennie. Per questo Paratici continua a valutare la possibilità di arrivare ad Edin Dzeko o Alvaro Morata. A proposito della punta spagnola, il giocatore gradirebbe un eventuale ritorno alla Juventus.

A lanciare l'indiscrezione è il Corriere dello Sport. Il giornale sportivo romano sostiene che il giocatore dell'Atletico Madrid spererebbe che la trattativa Suarez-Juventus possa saltare così da poter avere chance per un suo approdo a Torino. La scelta di tornare in Italia sarebbe anche appoggiata dalla moglie di Morata, Alice Campello, modella e influencer italiana.

Juventus, Morata spererebbe in un ritorno in bianconero

Secondo il Corriere dello Sport, uno degli spettatori interessati alla trattativa Suarez-Juventus è Alvaro Morata. Lo spagnolo infatti è uno dei giocatori seguiti da Fabio Paratici come possibile sostituto del partente Gonzalo Higuain. Attualmente però Morata sarebbe una terza scelta rispetto ai profili di Suarez e Dzeko. Inoltre, acquistare la punta spagnola rimarrebbe complicato per la Juventus considerando la volontà degli spagnoli di trattenerlo, ma anche il costo del suo cartellino.

L'Atletico Madrid lo valuta circa 60 milioni di euro. La società bianconera potrebbe inserire una contropartita tecnica gradita a Simeone (Douglas Costa o Federico Bernardeschi), ma in ogni caso la Juventus dovrebbe aggiungere almeno 20 milioni di euro in cash. Per questo le piste Suarez e Dzeko sarebbero preferite in quanto più vantaggiose dal punto di vista del costo del cartellino.

Il mercato a centrocampo

La Juventus starebbe lavorando alla rescissione consensuale di Sami Khedira. Inoltre potrebbe cedere Aaron Ramsey, il gallese potrebbe rientrare nello scambio con l'Everton, con Kean che passerebbe a Torino. Se dovessero partire entrambi i centrocampisti, gli arrivi sulla mediana potrebbero essere due. I preferiti del tecnico Andrea Pirlo sono Manuel Locatelli del Sassuolo e Rodrigo De Paul dell'Udinese.

Il primo è valutato circa 25-30 milioni, il secondo 35 milioni. Entrambi sono giocatori duttili, l'italiano può essere schierato sia regista che mezzala mentre l'argentino sia da mezzala che da centrocampista offensivo del 4-3-3.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!