Il Milan arriva a Crotone ampiamente rimaneggiato tra infortuni ed impegni ravvicinati. Tonali e Brahim Diaz fanno il loro debutto da titolari. L’inizio della partita avviene a ritmi blandi, ma minuto dopo minuto il Milan cresce e Calhanoglu impegna ripetutamente Cordaz. La difesa del Crotone lascia ampi spazi così i tre trequartisti giocano quasi a memoria, ma manca la finalizzazione giusta. Il centrocampo rossonero domina quello dei padroni di casa, ma il gol non arriva, Rebic riceve palla da lancio lungo, controllo di petto entra in area, prova a cambiare direzione, Marrone in ritardo nella marcatura lo stende.

Rigore netto. Pairetto ci mette un paio di minuti per decretare il rigore per un sospetto controllo con il braccio di Rebic. Dal dischetto si presenta Kessiè che spiazza Cordaz.

Finisce il primo tempo. Il secondo tempo riparte con il Milan che vuole chiudere la partita e dopo 5 minuti Calhanoglu guida l’azione che porta Brahim Diaz spalle alla porta a girarsi e mettere palla dentro. Iniziano i cambi, inizia anche a mancare il fiato. Il Milan prova ad amministrare il risultato alzando ed abbassando i ritmi. Rebic correndo in appoggio all'azione del Milan verso la porta di Cordaz incespica con Magallan e cade male sul braccio, il dolore è talmente forte che corre direttamente negli spogliatoi.

Altra assenza nell’immediato per il Milan che giovedì dovrà sfidare i portoghesi del Rio Ave. La partita finisce con qualche piccolo lampo del Crotone che si dimostra essere una squadra ancora non preparata per la Serie A, mentre il Milan continua nel buon momento offensivo e difensivo.

I migliori e i peggiori di Crotone - Milan:

Il migliore del Crotone: Molina (inesauribile sulla fascia sinistra, si sposta anche sulla fascia destra, ci mette talmente tanta foga che quando avrebbe l’occasione di segnare, cincischia, ma è nettamente il più positivo dei giocatori di movimento del Crotone).

Il migliore del Milan: Kessiè (domina il centrocampo facendo molto bene sia la fase difensiva che la fase offensiva, freddissimo nel rigore che sblocca la partita).

Il peggiore del Crotone: Marrone (con un fallo dovuto alla difficoltà nel mantenere la posizione, consente al Milan di aprire le reti a fine primo tempo, soffre tutti gli attaccanti del Milan).

Il peggiore del Milan: Castillejo (entra nel secondo tempo per dare nuova linfa al Milan, ma sembra più stanco di quelli in campo, ancora prestazione da dimenticare, inizia a diventare un caso la sua involuzione).

Risultato Finale: Crotone - Milan 0 - 2

94': Vulic corre e serve Reca da sinistra, cross in mezzo, Gabbia respinge di testa e Pairetto fischia la fine.

93': Leao in fase difensiva entra a tenaglia su Messias, non in maniera pericolosa, ma il fallo c'è e viene giustamente punito. Ammonito Rafael Leao.

92': Giro palla del Milan che interessa praticamente tutti gli effettivi, la palla arriva a Krunic che non vede Theo Hernandez in area e riparte da dietro

91': Ancora un recupero palla di Kessiè che serve Leao, palla a Bennacer che ordina la squadra, il Crotone non pressa più

90': Ci saranno 4 minuti di recupero. Leao recupera palla e serve in profondità Colombo contrastato da Golemic, Colombo tira alle stelle

89': Calabria sbaglia il passaggio per Castillejo, la palla termina fuori a lato

88': Calabria perde tempo per effettuare una rimessa laterale, Castillejo poi commette fallo su Cigarini

87': Ancora Leao da sinistra per Castillejo sulla destra, contro cross respinto, il Milan è sbilanciato e allora per mettere ordine Krunic serve Donnarumma

86': Reafael Leao recupera palla a centrocampo e parte, troppo lezioso, doppio dribbling e Magallan in tuffo respinge, ci prova Krunic dal limite dell'area, il tiro finisce di poco sopra la traversa, ma deviato

85': Rispoli prova l'uno due con Messias, ma la palla finisce oltre la linea laterale

84': Gabbia anticipa Simy e mette palla all'indietro per Donnarumma, la palla viene lanciata lunga per Leao

83': Sostituzione per il Crotone: Esce Molina ed entra Rispoli

82': Doppia sostituzione per il Milan: Escono Calhanoglu e Brahim Diaz mentre entrano Rafael Leao e Krunic

81': Cordaz sbaglia il rinvio, Brahim Diaz potrebbe approfittarne, ma non trova l'attimo per calciare così Magallan torna in fase difensiva e respinge il tentativo di tiro

80': Il Crotone attacca da destra approfittando della mancanza temporanea di Theo Hernandez, crossa di Molina, Kjær in tuffo anticipa Simy quasi rischiando l'autogol, mettendo palla in angolo per il Crotone

79': Punizione per il Crotone, un calcio d'angolo corto, e un pò più accentrato.

Palla in mezzo respinta da Donnarumma, poi balla in area e Theo Herandez di testa prende Simy, resta a terra il terzino rossonero

78': Molina si accentra e serve Messias che si sposta sulla destra, si ferma e prova a saltare Theo Hernandez che lo ferma fallosamente. Ammonito Theo Hernandez

77': Recupera palla Theo Hernandez che duella con Molina, Magallan raddoppia Theo Hernandez che subisce fallo

76': Magallan da destra cambia gioco per Reca, Cigarini prende palla e serve Molina sulla destra

75': Messias da posizione centrale si sposta sulla sinistra e serve in area Reca che sbaglia il controllo e regala il rinvio per il Milan

74': Marrone serve Simy che viene anticipato da Gabbia

73': Tre tocchi all'indietro del Milan che si trovava sbilanciato e prova a rimettersi in ordine

72': Doppio cambio per il Crotone: Escono Pereira e Dragus ed entrano Reca e Vulic

71': Calabria spazza via palla, Colombo anticipa Golemic e riesce a guadagnare rimessa laterale

70': Eduardo da sinistra si accentra, Calabria e Calhanoglu gli portano via il pallone e servono Castillejo che commette fallo su Golemic

69': Fuorigioco di Colombo che parte davanti alla difesa del Crotone

68': Simy riceve palla in area, serve Eduardo che con un controllo di troppo serve Cigarini, cross al centro, esce in presa alta Donnarumma

67': Scivolata perfetta per Theo Hernandez che anticipa Pedro Pereira, azione da calcio di altri tempi

66': Calhanoglu prova a mettere palla per la testa di Kjær, ma sbaglia e la palla finisce oltre la linea di fondo

65': Kessiè serve Calhanoglu in posizione da trequartista centrale, Magallan lo ferma commettendo fallo

64': Kessiè ferma tutti gli attaccanti del Crotone ed apre per Calabria che lancia lungo e serve Marrone

63': Doppia sostituzione per il Milan: Escono Tonali e Saelemaekers per Bennacer e Castillejo

62': Lancio per Messias che viene fermato irregolarmente da Gabbia.

Ammonito Gabbia

61': Cross di Calahanoglu da destra Magallan col petto serve Cordaz

60': Uno due tra Molina e Dragus con Kjær che si mette in mezzo e devia in angolo

59': Dragus da sinistra prova il cambio gioco per Pedro Pereira, ma la palla finisce oltre la linea laterale

58': Giocate sporche a centrocampo che terminano con il fallo di Saelemaekers su Cigarini

57': Sostituzione per il Milan: Esce Rebic ed entra Colombo

56': A seguire l'azione Rebic corre e inciampa, cade malissimo Rebic che corre in panchina e va negli spogliatoi urlando

55': Tonali corre palla al piede, apre a sinistra per Calhanoglu che non riesce a controllare.

Ammonito Pioli per proteste contro Pairetto.

54': Kessiè pressato serve Tonali che è pressato anche lui e sbaglia il passaggio

53': Pedro Pereira da destra prova il cross, ma sbaglia sia la potenza che la direzione

52': Molina crossa da sinistra, Messias di testa serve Dragus che è in posizione di fuorigioco

51': Rebic arretra a difendere e subisce fallo da parte di Dragus

50': Recupera palla Calhanoglu su Eduardo che apre a destra per Saelemaekers, cross in mezzo per Calhanoglu che viene anticipato da Cigarini in scivolata, ma la palla arriva a Brahim Diaz che spalle alla porta insacca! Goool del Milan! Ha segnato Brahim Diaz! Crotone - Milan 0 - 2.

49': Kessiè recupera palla su Messias, Gabbia serve Donnarumma che nonostante il vento a favore non rinvia lungo

48': Theo Hernandez riceve palla e arretra, difende bene la palla e Pedro Pereira lo ferma fallosamente

47': Fuorigioco di Simy lanciato da Cigarini, difesa altissima del Milan

46': Pereira crossa centralmente in tuffo aereo con i pungi respinge Donnarumma sui piedi di Molina che viene aggredito dai difensori rossoneri e perde palla

Secondo tempo: Simy tocca palla dopo il fischio di Pairetto e il Crotone attacca da sinistra verso destra

Sostituzione Crotone: Esce Zanellato ed entra Eduardo

Fine del primo tempo: Crotone - Milan 0 - 1

48': Riparte il Crotone con Dragus che serve Cigarini, parte Cigarini palla al piede e Pairetto fischia la fine del primo tempo.

47': Kessiè sul dischetto del rigore. Parte Kessiè, palla a destra, Cordaz si tuffa a sinistra! Gool del Milan! Ha segnato Frank Kessiè! Crotone - Milan 0 - 1

46': Consultazioni in corso. Rigore confermato. Ammonito Marrone.

45': Dalla regia del VAR si cerca di capire se si tratta di fallo di mano di Rebic che per controllare la palla sembra aver stoppato con il braccio anzichè col petto.

Ci sarà un minuto di recupero

44': Theo Hernandez lancia lungo per Rebic che controlla palla, entra in area e viene abbattuto da Marrone: Rigore per il Milan!

43': Molina guadagna il fondo da sinistra, cross in mezzo, confusione nell'area del Milan, Kjær spazza via, Zanellato ne approfitta, cross in mezzo, alto e oltre la traversa

42': Parte Calhanoglu, palla in mezzo, Gabbia anticipa tutti, il suo colpo di testa è un po' troppo debole e non riesce ad arrivare in porta, ma si spegne a lato

41': Calabria serve Saelemaekers che riceve palla centralmente sulla trequarti, marrone lo stende: funizione per il Milan

40': Fallo di Magallan su Calhanoglu che s'è spostato a sinistra della trequarti d'attacco

39': Si allungano le squadre e Marrone deve arretrare da Cordaz perchè il Milan alza il pressing

38': Molina da sinistra crossa in area, Kjær anticipa tutti e all'indietro di testa serve Donnarumma che blocca

37': Dragus e Messias sulla destra attaccano, ma Kessiè e Gabbia intuiscono le intenzioni di passaggio e consentono la ripartenza del Milan

36': Calhanoglu cerca Rebic in corsa, la palla sembra bella, ma Cordaz in uscita bassa anticipa il croato

35': Cross da sinistra di Brahim Diaz, Molina in area controlla palla e Calhanoglu con la complicità di Tonali recupera palla, il cross però è da dimenticare, forse per colpa del vento

34': Azione manovrata da sinistra a destra del Milan con Calabria che guadagna rimessa laterale da posizione interessante

33': Dragus entra in area palla al piede, prova a saltare Calabria che lo guida oltre la linea di fondo, rinvio per il Milan

32': Dragus a sinistra pr Molina che prova il cross, Calabria respinge oltre la linea laterale

31': Sul pallone Calhanoglu, la posizione è un po' decentrata sulla sinistra, parte il turco, palla sulla barriera, tentativo al volo del turco....alto!

30': Brahim Diaz riceve palla sulla trequarti centralmente e Marrone commette fallo protestando vivacemente

29': Gabbia anticipa Simy e consente la ripartenza del Milan, tutto il Crotone è già in fase difensiva

28': Zanellato riceve palla a centrocampo pressato da Tonali e sbaglia il controllo regalando rimessa laterale al Milan

27': Giro palla del Milan con il Crotone che non pressa e i giocatori ne approfittano per riposizionarsi

26': Theo Hernandez sradica palla a Messias a centrocampo e corre in avanti, palla a Rebic che cincischia con il pallone, Molina rinviene e gli ruba palla

25': Avanza dalla destra il Milan con Calhanoglu che riceve palla vicino alla bandierina, cross in mezzo, Cigarini in scivolata anticipa Brahim Diaz

24': Fallo di Golemic su Saelemaekers sulla trequarti di destra vicino alla rimessa laterale

23': Prima accelerata di Theo Herandez che sale sulla sinistra, la palla viene messa al centro, ma arriva a destra da Saelemaekers che duella fisicamente con Molina che ha la meglio

22': Kessiè recupara palla su Zanellato, Calhanoglu con un passaggio smarcante serve Brahim Diaz sulla sinistra dentro l'area, il numero 21 perde l'attimo e tira addosso a Magallan

21': Rinvio veloce a favor di vento di Cordaz, la palla arriva a Messias, il suo sinistro è impreciso e Donnarumma guarda la palla oltre la linea

20': Corner di Calhanoglu, Kjær di testa schiaccia la palla che sbatte per terra e rimbalza sulla traversa ed esce

19': Calabria da rimessa laterale serve Saelemaekers che prova a crossare, la palla è messa in angolo da Golemic

18': Naviga al limite dell'area in orizzontale il Milan con Marrone che intuisce l'ultimo passaggio e spazza via

17': Molina e Zanellato giocano sulla fascia sinistra, Saelemaekers ci mette una pezza e mette in out

16': Tonali in tuffo aereo recupera palla al volo e serve Rebic che fa la sponda a Calhanoglu libero sulla parte destra dell'area, il tiro è ben parato da Cordaz

15': Dragus si abbassa per difendete, Brahim Diaz commette fallo su di lui

14': Calabria vede il taglio di Calhanoglu, cross basso respinto, palla a tonali che salta due difensori e serve Brahim Diaz al centro dell'area, il tiro è respinto in angolo da Cordaz

13': Brahim Diaz lotta su un pallone a centrocampo e subisce fallo da parte di Pereira

12': Magallan per Pereira, nessun varco tra i padroni di casa e la palla trona indietro da Cordaz

11': Calhanoglu riceve molti passaggi ravvicinati da Calabria e Tonali, ma non trova compagni liberi

10': Kessiè avanza e serve Calhanoglu, Zanellato gli sradica palla e serve Pereira, palla al centro: fallo di Zanellato su Tonali

9': Golemic per Dragus che serve Simy, ma sbaglia il passaggio servendo Kessiè

8': Kjær di testa verso Brahim Diaz che strattonato da Molina non riesce a centrare la porta e la palla schizza lontano

7': Brahim Diaz da sinistra, serve nel centrosinistra Calhanoglu, il tiro viene parato e respinto in angolo da Cordaz

6': Milan che fatica ad impostare e Tonali mette la palla in sicurezza nei piedi di Donnarumma

5': Fallo a centrocampo di Calhanoglu su Cigarini, Cigarini batte velocemente da centrocampo mettendo palla in rete, ma Pairetto annulla perchè il gioco era fermo.

Momento scherzoso in campo.

4': Pereira centralmente per Dragus, Gabbia di testa anticipa e mette palla in fallo laterale

3': Molina lancia sulla destra Pereira che duella con Theo Hernandez, raddoppio di Kessiè che lotta sul pallone, Dragus arriva in aiuto di Pereira, ma oltre la linea difensiva

2': Saelemaekers serve Calabria che si sovrappone, il cross è deviato in angolo da Golemic

1': Messias riceve palla sulla treqaurti, prova con il sinistro e la palla finisce sulla linea di fondo

Fischio d'inizio: Sul pallone Rebic, che attende il fischio d'inizio, il Milan attacca da sinistra verso destra con completo away completamente bianco

Ore 18:00: Un minuto di silenzio in onore della morte dell'arbitro De Santis.

Ore 17:59: Entra in campo il Crotone, inizia il cerimoniale della Lega Serie A

Ore 17:58: Scende in campo il Milan guidato da capitan Donnarumma

Ore 17:57: Scende in campo l'arbitro Pairetto con i suoi collaboratori

Ore 17:56: Si popola la panchina del Milan con i giocatori che non partiranno titolari

Ore 17:55: Lo stadio Ezio Scida è completamente vuoto, nessuna deroga per il pubblico

Ore 17:50: Sono finite le fasi di riscaldamento prepartita per entrambe le squadre, manca poco per Crotone - Milan

Ore 17.35: Esercizi di riscaldamento in corso per i giocatori rossoblu

Ore 17.12 : I giocatori del Milan effettuano un giro di campo per verificare le condizioni del terreno dell' Ezio Scida.

Le formazioni ufficiali di Crotone e Milan:

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallán, Marrone, Golemić; Pereira, Messias, Cigarini, Zanellato, Molina; Dragus, Simy.

In panchina: Festa, Spolli, Mustacchio, Eduardo, Crociata, Gomelt, Mazzotta, Kargbo, Rispoli, Yalubiv, Reca, Vulić. Allenatore: Stroppa.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Gabbia, Theo Hernández; Tonali, Kessié; Brahim Díaz, Çalhanoglu, Saelemaekers; Rebić.

In panchina: Tătărușanu, A. Donnarumma, Kalulu, Laxalt, Bennacer, Krunić, Paquetá, Castillejo, R. Leão, D. Maldini, Colombo. Allenatore: Pioli.

Il Milan trova il Crotone nella sua prima trasferta stagionale. Proseguire la striscia di risultati positivi, nonostante tutto, è il mantra di Pioli. Il Milan dopo aver superato il Bodø Glimt, con qualche fatica di troppo, si trova ad affrontare anche la trasferta di Crotone senza il suo leader: Zlatan Ibrahimovic. Se per lo spareggio di Europa League il posto è stato affidato al giovane Lorenzo Colombo, per la partita contro il Crotone toccherà a Rebic fare le veci dello svedese. Non sarà un compito facile. Ibrahimovic nella prima di campionato, grazie ad una doppietta, ha consentito al Milan di vincere contro il Bologna. Continua l'emergenza in difesa con i soli Gabbia e Kjær costretti a fare gli straordinari, in attesa di rinforzi dal mercato. In caso di necessità è pronto Kessiè ad arretrarsi in difesa. Piccolo turnover in vista dell'ultimo spareggio playoff di Europa League. Tonali dovrebbe registrare la prima partita tra i titolari, mentre Brahim Diaz giocherà al posto di Castillejo. Calhanoglu al centro della trequarti. Saelemaekers sempre più jolly, giocherà a sinistra nei 3 della trequarti. Confermati i soliti Theo Hernandez, Calabria e capitan Donnarumma.

Per il Crotone sarà assente l'autore dell'unico gol in campionato l'esterno Riviere. Problemi al polpaccio per lui. Problemi muscolari anche per il centrocampista Benali. Nel centrocampo rossoblu si giocano una maglia Zanellato e Vulic. Zanellato è un prodotto del vivaio rossonero. In attacco con Simy in rampa di lancio, ci sarà Dragus a comporre la coppia d'attacco. Il modulo scelto da Giovanni Stroppa è il 3-5-2. L'occasione per i calabresi è ghiotta, tutte queste assenza per il Milan possono far aumentare le chances di risultato alla squadra allenata da Stroppa.

La partita sarà visibile su Sky Sport Serie A e su Sky Calcio 1 (canale 251) dalle ore 18. L'arbitro dell'incontro Crotone - Milan sarà il signor Luca Pairetto.

Le probabili formazioni di Crotone - Milan

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Pedro Pereira, Cigarini, Vulic, Messias, Molina; Simy, Dragus. Allenatore: Stroppa

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Kessié, Tonali; Brahim, Calhanoglu, Saelemaekers: Rebic. Allenatore: Pioli.

Crotone - Milan: Stroppa si affida subito ai 'nuovi'

Portieri: Cordaz, Festa.

Difensori: Spolli, Golemic, Magallan, Mazzotta, Rispoli, Marrone, Yakubiv, Reca, Pedro Pereira.

Centrocampisti: Mustacchio, Cigarini, Crociata, Molina, Gomelt, Zanellato, Vulic, Eduardo.

Attaccanti: Dragus, Kargbo, Simy, Messias.

Tra i convocati del Milan tornano Rafael Leao e Paquetà

Portieri: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Tătărușanu.

Difensori: Calabria, Gabbia, Hernández, Kalulu, Kjær, Laxalt.

Centrocampisti: Bennacer, Çalhanoğlu, Díaz, Kessie, Krunić, Paquetá, Saelemaekers, Tonali.

Attaccanti: Castillejo, Colombo, Leão, Maldini, Rebić.

Le quote di Crotone - Milan

Si preannuncia una partita con parecchi gol dato che la quota dell'over 2,5 è intorno all'1,50 mentre l'over 3,5 è dato a 2,45. La vittoria dei padroni di casa è quotata 5,75 tra la media dei bookmakers. Quota abbastanza alta vista l'abbondante sconfitta a Genova, ma si sa, il calcio di inizio campionato è molto imprevedibile. Il pareggio tra Crotone e Milan si assesta fisso su un 4,5. La vittoria dei rossoneri ha una quota più fluida passando dall'1,45 al 1,80. Gli ospiti, almeno sui pronostici, appaiono nettamente favoriti. In assenza di Zlatan Ibrahimovic le quote per i marcatori vedono Ante Rebic come favorito a 4 seguito da Rafael Leao a 4,25 e Hakan Calhanoglu a 5. Per il Crotone Simy si prende la quota più bassa a 8,50 e Dragus a 11.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!