La Juventus il 20 settembre ha battuto per 3-0 la Sampdoria. Per Andrea Pirlo è stato un ottimo esordio sulla panchina bianconera e la squadra sotto la sua guida è sembrata rigenerata. Il tecnico bresciano ha ridato alla Juventus l'identità che aveva perduto con Sarri. Al termine della partita Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa toccando diversi temi. Il tecnico bresciano è stato stuzzicato sulla questione relativa ad un bomber di ruolo: "Io ho in testa un calcio con il centravanti". Ma Pirlo non fa drammi e se il centravanti non dovesse arrivare studierebbe nuove opzioni: "Se non dovesse arrivare ho in mente altre soluzioni".

La cosa fondamentale per il neo tecnico della Juventus e che i giocatori coprano bene tutte le zone d'attacco. Dunque, adesso non resta che attendere di capire se la dirigenza regalerà a Pirlo un centravanti oppure no.

Ramsey rigenerato

Ieri sera, la Juventus è apparsa subito in palla e contro la Sampdoria la squadra ha disputato un'ottima partita. I bianconeri hanno recepito al meglio i nuovi dettami tattici di Andrea Pirlo e la mano del nuovo allenatore si è subito vista. Uno dei giocatori che ha colpito maggiormente chi ha seguito la gara è stato Aaron Ramsey. Il gallese è apparso rigenerato e il suo lavoro è stato davvero prezioso sia in fase offensiva che difensiva. Andrea Pirlo, al termine della gara contro la Sampdoria, ha commentato proprio la prestazione del suo numero 8: "Ramsey ha solo bisogno di star bene.

Lui è un grande giocatore, molto intelligente". Dunque, la speranza del tecnico della Juventus è che Ramsey stia sempre bene. Infatti, il gallese, nell'ultima stagione, spesso è stato fermo ai box a causa di diversi infortuni. Adesso sotto la gestione di Pirlo e del suo staff si spera che sia sempre a disposizione.

Il tecnico della Juventus, inoltre, ha commentato anche la prestazione degli altri centrocampisti: "Per quanto riguarda il regista io ho quattro centrocampisti e svariate soluzioni, - ha spiegato Pirlo ai cronisti presenti in sala stampa all'Allianz Stadium - dipenderà dalla partita da giocare".

Si aspetta il rientro di Dybala

La Juventus, in questi giorni, si ritroverà alla Continassa per iniziare a preparare la gara contro la Roma. Oggi 21 settembre, la squadra riposerà e nei prossimi giorni si ritroverà a preparare il match contro i giallorossi. Inoltre, nella giornata di domani 22 settembre, Alvaro Morata sarebbe atteso a Torino per fare le visite mediche. Il bomber spagnolo sta per tornare alla Juventus e la speranza è che possa essere a disposizione per la partita contro la Roma. Inoltre, per la gara contro i giallorossi ci si augura di ritrovare anche Paulo Dybala. Il numero 10 juventino, nei giorni scorsi, ha ripreso ad allenarsi parzialmente in gruppo. Proprio di Paulo Dybala, ne ha parlato Andrea Pirlo in conferenza stampa: "Dybala è un giocatore di qualità che può giocare ovunque".

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!