Il Calciomercato estivo è partito ufficialmente il primo settembre ma già da settimane si parla delle strategie di mercato portate avanti dalla grandi società di Serie A. Fra le più attive troviamo la Juventus, al lavoro su investimenti da effettuare in mediana e nel settore avanzato. Uno dei nomi accostati ai bianconeri è sicuramente quello di Manuel Locatelli. Il centrocampista del Sassuolo di recente è stato convocato dal commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini. L'ex Milan ha parlato in conferenza stampa nel ritiro a Coverciano soffermandosi sull'emozione della prima volta con la Nazionale maggiore ma anche sulle notizie di calciomercato che lo stanno riguardando in questi giorni.

Sulla prima convocazione con l'Italia il centrocampista ha dichiarato: "Sognavo questo momento da quando giocavo da bambino all'oratorio con i miei amici, mi godo ogni singolo allenamento". Locatelli ha poi dimostrato una maturità importante per la sua età dichiarando che il mercato in questo momento non lo distrae e che sta pensando solamente all'esperienza con la Nazionale italiana.

Manuel Locatelli accostato alla Juventus

Il centrocampista del Sassuolo Manuel Locatelli ha parlato evidentemente anche di calciomercato in riferimento soprattutto alle voci parlano di un interesse concreto della Juventus. Sull'argomento ha dichiarato: "Andrea Pirlo è un idolo per me ed è un sogno essere accostato ad una società come la Juventus".

Non è mancato poi un riferimento al suo passato calcistico, in particolar modo alla sua esperienza professionale al Milan. Anche in questo caso Locatelli si è dimostrato molto maturo sottolineando come non abbia nessun rimpianto per aver lasciato la società rossonera. Il giocatore ha poi dichiarato che Sassuolo rappresenta per lui una rivincita professionale.

Si è poi soffermato anche su Sandro Tonali, che a breve sarà ufficializzato dal Milan. Sull'argomento ha dichiarato: "Se Tonali è arrivato al Milan significa che se lo merita".

Caputo convocato in Nazionale

Il commissario tecnico della nazionale italiana Roberto Mancini, oltre a Manuel Locatelli, ha convocato un altro giocatore del Sassuolo.

Si tratta di Francesco Caputo, la punta si è meritata la chiamata dopo la grande stagione disputata lo scorso anno con la maglia della squadra emiliana. A tal riguardo Locatelli ha dichiarato: "Sono emozionato per Caputo, tutto questo se lo è guadagnato sul campo". Il centrocampista classe 1998 ha parlato anche della bella atmosfera che si respira a Coverciano: ''Bello vedere la fiducia che il CT ha nei giovani''.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!