Il Barcellona sembrerebbe essere ancora molto interessato all'attaccante dell'Inter Lautaro Martinez. La chiave per arrivare al Toro potrebbe essere Arturo Vidal, il centrocampista è uno dei principali obiettivi del mercato nerazzurro. Il responsabile dell'area tecnica dell'Inter Piero Ausilio nella serata di ieri, 1 settembre, ha considerato incedibile Lautaro Martinez e non vorrebbe sicuramente perdere pezzi importanti per arrivare ad Arturo Vidal. Il Calciomercato è ancora molto lungo e certamente tutto può accadere.

Il Barcellona non si arrende per Lautaro Martinez

Il Barcellona pare non aver mai rinunciato all'idea di portare Lautaro Martinez in blaugrana.

Il 'Toro', ora in forza all'Inter, in precedenza aveva tentennato perché temeva di dover partire come riserva di Luis Suarez. Adesso le cose sono radicalmente cambiate, in quanto il 'Pistolero' uruguaiano è stato messo nella lista dei cedibili e Lautaro Martinez si sarebbe convinto ad accettare le lusinghe degli spagnoli. È pur vero che attualmente al Barcellona regna molta confusione e anche la questione legata a Leo Messi non sta affatto rasserenando l'ambiente. Il gradimento di Lautaro permetterebbe al Barcellona di intavolare una trattativa con l'Inter per quel che riguarda il cartellino dell'attaccante. La dirigenza blaugrana spera che la società nerazzurra possa abbassare le proprie pretese economiche e non vorrebbe andare oltre un esborso pari a 65 milioni di euro.

Il Barcellona starebbe anche pensando di aggiungere alcuni calciatori in uscita alla somma da spendere.

L'Inter sta cercando di regalare, nel minor tempo possibile, Arturo Vidal al riconfermato tecnico salentino Antonio Conte, i procuratori del calciatore stanno tentando di svincolarlo a costo zero.

Il Barcellona non sarebbe propenso a lasciar partire il centrocampista cileno senza incassare, cosa diversa sarebbe se i nerazzurri promettessero di essere più malleabili nella trattativa per Lautaro Martinez. Stando alle ultime parole pronunciate dal direttore sportivo Piero Ausilio, l'Inter non sarebbe più disposta a cedere il calciatore argentino, soprattutto perché poi diventerebbe complesso sostituirlo con un attaccante di pari livello e prospettiva.

Il club blaugrana avrebbe potuto pagare la clausola rescissoria, scaduta il 15 luglio, e mettersi al riparo dalle barricate del club nerazzurro, non avendolo fatto rischia di dover rinunciare al suo obiettivo di mercato. L'entourage del calciatore, e Lautaro stesso, non hanno mai chiesto al club la cessione anzi, al contrario, hanno sempre dimostrato il loro attaccamento alla maglia e ad Antonio Conte.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!