In questi giorni il principale nome accostato alla Juventus riguardo al Calciomercato è quello di Luis Suarez. Sembrerebbe l'uruguaiano il preferito dalla società bianconera come possibile rinforzo di mercato in vista della stagione 2020-2021. Ad alimentare ulteriori voci che avvicinano l'uruguaiano alla Juventus ci ha pensato Claudio Marchisio. L'ex centrocampista bianconero, in un post su Twitter, ha condiviso una sua foto con indosso un cappello da film western e ha poi scritto: "Benvenuto settembre... aspettando Luis Suarez". Per alcuni follower dell'ex mediano della Juventus è sembrato un evidente indizio di mercato, altri invece lo hanno interpretato in maniera ironica in quanto il cappello indossato in foto da Marchisio richiama appunto al western e Luis Suarez è soprannominato 'il pistolero'.

Indizio o no, Luis Suarez in questo momento sembra essere passato in vantaggio nella lista delle preferenze della Juventus.

Luis Suarez sarebbe in vantaggio su Edin Dzeko

La 'lotta' per diventare un giocatore della Juventus che starebbe riguardando Luis Suarez e Edin Dzeko potrebbe vedere vincitore la punta uruguaiana del Barcellona. Il classe 1987 sembrerebbe essere passato in vantaggio sul bosniaco anche perché attualmente la trattativa con il Barcellona sembrerebbe meno complicata rispetto a quella che la Juventus potrebbe intavolare con la Roma per il bosniaco. L'eventuale chiusura dell'affare potrebbe passare anche dalla rescissione consensuale del contratto di Gonzalo Higuain, che come confermato dal fratello agente Nicolas, potrebbe arrivare in questi giorni.

Intanto secondo Sky Sport la Juventus potrebbe proporre una sorta di indennizzo al Barcellona per la punta uruguaiana, magari al raggiungimento di determinati obiettivi stagionali. La Juventus infatti vuole mantenere i buoni rapporti con il Barcellona, consolidatisi anche con lo scambio avvenuto a fine giugno che ha portato Pjanic in Catalogna e Arthur Melo a Torino.

Il mercato della Juventus

La Juventus potrebbe offrire un contratto triennale a Luis Suarez da 10 milioni di euro a stagione. Di almeno due anni infatti è la lunghezza minima del contratto che permetterebbe alla società bianconera di accedere al Decreto Crescita proposto dal Governo italiano. Tale disposizione governativa permette alla società di calcio di poter usufruire di sgravi fiscali di circa il 50% su acquisti e investimenti di giocatori provenienti dall'estero.

Il requisito appunto è che il giocatore sottoscriva una contratto della durata minima di almeno due anni. Una volta definito l'acquisto nel settore avanzato, la Juventus potrebbe investire anche su un centrocampista. Piace il giocatore del Sassuolo Manuel Locatelli, valutato circa 30-40 milioni dalla società emiliana.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!