Tutto pronto in casa Crotone per l'inizio del nuovo campionato di Serie A 2020-2021. Alla prima giornata, oggi 20 settembre alle ore 15, gli "squali" affronteranno in trasferta in Liguria il Genoa tra certezze e dubbi di formazione. Nonostante un mercato di tutto rispetto per una società neopromossa come quella calabrese, la dirigenza crotonese starebbe continuando a lavorare per cercare di completare la rosa.

La squadra necessità ancora di qualche ritocco, come confermato in conferenza stampa dal Giovanni Stroppa che nella trasferta ligure dovrà fare a meno degli infortunati Cuomo, Gigliotti e Benali e dovrà rinunciare agli assenti Rojas e Vulic, alle prese con le pratiche burocratiche legate al transfert internazionale.

Crotone, il pensiero di Stroppa

Dopo essere arrivato in seconda posizione in Serie B regalando alla città la seconda promozione in Serie A della propria storia, il Crotone è pronto a giocarsi le proprie chance contro le migliori squadre del calcio italiano.

"Siamo in ritardo, lo eravamo e lo siamo ancora sotto l’aspetto della condizione - ha dichiarato Giovanni Stroppa - cercheremo di dare il massimo secondo le forze e le qualità che abbiamo a disposizione".

L'allenatore rossoblu guarda anche al poco tempo avuto a disposizione per lavorare con la squadra nella fase di preparazione al campionato: "Ci sono queste difficoltà nell’amalgamare la squadra. Non è una cosa semplice, ci voleva qualcosa in più".

La probabile formazione del Crotone a Genova

La squadra crotonese che scenderà in campo allo stadio "Luigi Ferraris" contro il Genoa dovrebbe ripartire dal collaudato 3-5-2 del tecnico Giovanni Stroppa.

In porta ci sarà Alex Cordaz, capitano e veterano della squadra. In difesa scelte quasi obbligate con Luca Marrone al centro e Lisandro Magallan e Vladimir Golemic sugli esterni.

Sulle fasce Salvatore Molina e Andrea Rispoli dovrebbero partire dal primo minuto. Al centro Niccolò Zanellato, Luca Cigarini ed Eduardo Hernique. In attacco pare confermato il tandem vincente formato da Junior Messias e Nwankwo Simy.

Alcuni interpreti potrebbero comunque variare all'ultimo minuto.

Crotone, le operazioni di mercato

Riguardo al mercato - che si conclude il 5 ottobre - fra i calciatori che sembrerebbero interessare i rossoblu calabresi ci sarebbe il difensore Sebastiano Luperto, difensore di proprietà del Napoli, ma probabile partente. Gli squali avrebbero palesato il proprio interesse al club partenopeo, che avrebbe preso tempo prima di concedere una risposta definitiva.

In attacco il Crotone starebbe valutando il profilo di Antonino La Gumina, punta in uscita dalla Sampdoria e in cerca di una nuova collocazione. Sempre in attacco il Crotone continuerebbe a sognare la pista Sebastiano Esposito, baby calciatore dell'Inter, per il quale ci sarebbe anche l'interesse dello Spezia.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!