Con il nuovo campionato di Serie A alle porte, il Crotone continua a lavorare sul prato verde del centro sportivo "Antico Borgo" in vista della prima partita di domenica 20 settembre (ore 15) contro il Genoa in trasferta. Non resta a guardare la dirigenza rossoblu che in giornata ha anche ufficializzato l'acquisto, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, dell'attaccante Denis Dragus dallo Standard Liegi. Quest'ultimo, però, dovrà sudare tanto per guadagnarsi il posto da titolare visto che, nel pomeriggio, è stata disputata un'amichevole dove si sono messi in mostra proprio gli attaccanti che hanno battuto l'altra squadra calabrese, la Vibonese, per 6-1 ma l'unica nota stonata sembrerebbe arrivare dall'infermeria con l'infortunio di Benali.

Amichevole: gli "squali" battono la Vibonese

Nel ritiro estivo di "villaggio Baffa", il Crotone avrebbe dovuto affrontare diverse amichevoli che poi, per motivi logistici, non si sono potute disputare. Tuttavia, appena la squadra è tornata ad allenarsi in città, nel suo centro sportivo, la società ha organizzato in poco tempo un'amichevole contro la Vibonese squadra che nell'ultimo campionato ha militato nel girone C della Lega Pro. Naturalmente gli occhi erano puntati sui nuovi acquisti che sembra abbiano dato già un segnale forte al mister, come Riviere, che ha anche realizzato una rete, e il "prof" Cigarini, padrone del centrocampo. Una doppietta a testa per il nigeriano Simy e il giovane Kargbo.

C'è gloria anche per il brasiliano Junior Messias, con la rete della bandiera per la Vibonese è firmata da La Ragione. La partita è terminata 6-1 per la squadra pitagorica che si prepara quindi alla prima partita nel nuovo campionato di Serie A 2020/2021.

Infortunio per Benali

Corteggiato da molte squadre di Serie A e Serie B in questa sessione di Calciomercato, Ahmad Benali ha sposato nuovamente la squadra calabrese firmando il nuovo contratto che lo lega ai rossoblu fino a giugno 2023, rappresentando un punto fermo nel 3-5-2 del tecnico perchè può ricoprire diversi ruoli a centrocampo.

Con l'imminente inizio del campionato sembra però che il leader del centrocampo rossoblu, questo pomeriggio, non abbia preso parte all'amichevole contro la Vibonese a causa di un infortunio. Lo staff sanitario ha riscontrato una distrazione di primo grado al polpaccio destro e il calciatore ha immediatamente iniziato le dovute terapie specifiche per recuperare il prima possibile.

Non hanno preso parte all'amichevole neanche Marrone e Spolli, per affaticamento muscolare, e Vulic, volato il Serbia, per questioni burocratiche.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!