Quello di Christian Eriksen sembra essere ormai un argomento ricorrente in casa Inter. Non passa giorno che non si parli di lui, o per le sue prestazioni in campo o per qualche rumors di mercato. Il centrocampista danese, infatti, non sembrerebbe aver convinto a pieno il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, e per questo motivo la sua permanenza a Milano è tutt'altro che scontata. Già questa estate ci aveva provato il Borussia Dortmund, che lo aveva chiesto in prestito secco ricevendo il no del club meneghino. Negli ultimi giorni, invece, avrebbe chiesto informazioni il Manchester United, che aveva manifestato interesse per il classe 1992 già quando militava al Tottenham.

Manchester United su Eriksen

Il futuro di Christian Eriksen potrebbe essere lontano dall'Inter. Il centrocampista danese, almeno per il momento, non ha rispettato le alte aspettative che c'erano sul suo conto al momento dell'acquisto. I nerazzurri hanno fiutato l'affare, acquistandolo a gennaio dello scorso anno dal Tottenham per soli 20 milioni di euro anche a causa del contratto che aveva in scadenza a giugno. Il tecnico salentino, Antonio Conte, per cercare di esaltare le sue caratteristiche ha anche cambiato modulo, passando dal 3-5-2 al 3-4-1-2. I risultati, però, sono stati altalenanti, con Eriksen che lo scorso anno ha messo a segno solo una rete in campionato, una in Coppa Italia e due in Europa League.

Per questo motivo si starebbe parlando di una sua possibile cessione già a gennaio. E su di lui, stando a quanto riportato da fichajes.net, avrebbe messo gli occhi il Manchester United, in cerca di un rinforzo in mezzo al campo che possa alzare il tasso tecnico. Quello dei Red Devils sarebbe un ritorno di fiamma visto che già l'anno scorso erano interessati al centrocampista danese, quando ancora militava tra le fila degli Spurs.

In Premier League, d'altronde, il giocatore ha dimostrato di poter fare la differenza, essendo il miglior assist man degli ultimi cinque anni del campionato inglese.

La possibile proposta del Manchester United

L'Inter potrebbe sedersi al tavolo delle trattative per discutere del futuro di Christian Eriksen.

I nerazzurri, infatti, stando a quanto riportato da Mediaset domenica, durante il programma Pressing, sarebbero al lavoro con degli intermediari per riuscire a cedere il centrocampista danese.

I Red Devils, secondo Fichajes.net, sarebbero pronti a intavolare uno scambio alla pari con il centrocampista olandese, Donny Van De Beek, arrivato dall'Ajax in estate per quasi 50 milioni di euro e che sembra non essersi ambientato in Inghilterra. Operazione che permetterebbe ad entrambe le società di realizzare una plusvalenza importante, soprattutto per sistemare bilanci che hanno subito perdite notevoli negli ultimi mesi.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!