La fine del Calciomercato estivo, probabilmente, consentirà alla dirigenza rossonera di focalizzare la propria attenzione sui rinnovi dei giocatori in scadenza. Diversi sono i campioni che il Milan rischia di perdere a parametro zero, e probabilmente le trattative per i rinnovi non saranno particolarmente semplici. Il caso più spinoso è sicuramente quello che riguarda il portiere rossonero Gianluigi Donnarumma.

Milan, capitolo rinnovi: cinque giocatori in bilico

Archiviata la sessione di calciomercato, per la dirigenza rossonera è arrivato il momento di concentrarsi sui rinnovi dei propri giocatori.

Secondo quanto emerge dai dati sui contratti riportati sul sito Transfermarkt.it, sono cinque i giocatori rossoneri che vedranno il proprio contratto in scadenza il 30 giugno 2021: Gianluigi Donnarumma, Antonio Donnarumma, Mateo Musacchio, Hakan Calhanoglu e Zlatan Ibrahimovic. Se per quanto riguarda Musacchio e Antonio Donnarumma la dirigenza potrebbe avere l'intenzione di non rinnovare il contratto, diverso è il discorso riguardante Gianluigi Donnarumma, Calhanoglu e Ibrahimovic. Secondo quanto riportato da MilanLive.it, Paolo Maldini vorrebbe prolungare il contratto di "Gigio" per almeno quattro stagioni, cioè fino a giugno 2025. L'attuale ingaggio di 6 milioni di euro, verrebbe aumentato ad 8 più l'aggiunta di eventuali bonus.

Uno dei problemi, però, potrebbe essere quello legato alla volontà dell'agente Mino Raiola di inserire una clausola nel rinnovo di Donnarumma, cosa che Maldini vorrebbe assolutamente evitare. Un altro giocatore rossonero per cui la dirigenza vuole assolutamente il rinnovo è il turco Calhanoglu, che nell'ultimo anno ha aumentato in modo notevole il suo rendimento.

La dirigenza rossonera deve al più presto accelerare le operazioni per il prolungamento del contratto, per evitare di perdere un giocatore così importante a parametro zero. Discorso a parte merita Ibrahimovic, il quale ha prolungato il proprio contratto col Milan circa un mese fa, estendendolo per un'altra stagione.

Alla scadenza del contratto l'attaccante svedese avrà 40 anni e molto dipenderà dalle sue future condizioni fisiche, ma come più volte detto da Ibrahimovic la sua volontà sarebbe quella di continuare a giocare finchè il proprio corpo risponde al meglio.

Milan, gli ultimi momenti del calciomercato estivo

Il calciomercato del Milan è terminato senza scossoni, con la partenza di Diego Laxalt: il difensore uruguaiano che si è accasato al Celtic Glasgow. Non è arrivato, dunque, il colpo finale auspicato dai tifosi, che avrebbero voluto l'acquisto di un difensore centrale. A tal proposito, secondo quanto riportato da Goal.com, i rossoneri si erano mossi seriamente per cercare di acquistare Simakan, difensore centrale dello Strasburgo.

Il trasferimento, però, forse per mancanza di tempo, non si è concretizzato ed il Milan aspetterà i ritorni di Romagnoli, Duarte e Musacchio.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!