Con la prima sessione di mercato che si è conclusa nella serata di sabato 5 ottobre, il Crotone è riuscito a completare la rosa portando a termine le ultime operazioni. Dopo la sosta per le nazionali, il Crotone si prepara alla sfida contro la Juventus di Andrea Pirlo in programma sabato 17 ottobre alle ore 20:45 sul terreno di gioco dell'Ezio Scida. Con l'arrivo dei difensori Sebastiano Luperto (Napoli) e Koffi Levy Djidji (Torino), entrambi con la formula del prestito, il reparto difensivo si è arricchito di esperienza e qualità dopo l'addio del difensore Guillaume Gigliotti, passato in cadetteria con la maglia del Chievo Verona.

Inoltre, nelle ultime ore, il difensore Nicolas Spolli, che ha rescisso il contratto con il Crotone, ha deciso di dire addio al calcio giocato.

Spolli saluta il calcio

Soprannominato "El Flaco", il difensore argentino Nicolas Spolli ha deciso di lasciare il calcio giocato. Il classe 1983 è arrivato in Italia nel 2009 per vestire la maglia del Catania in Serie A, con la quale ha collezionato ben 153 presenze e 7 reti. Dopo vari prestiti ha vestito la maglia del Crotone nel gennaio 2019, in prestito dal Genoa con obbligo di riscatto in caso di salvezza dei calabresi. Proprio con gli Squali, l'anno successivo ha raggiunto nuovamente il massimo campionato. Il calciatore argentino, dopo aver rescisso consensualmente il suo contratto con i pitagorici, era stato accostato alla squadra che lo aveva portato per la prima volta in Italia.

Il Catania avrebbe chiesto la disponibilità del calciatore ma l'argentino avrebbe declinato gentilmente l'offerta del club etneo dichiarando che fisicamente non avrebbe dato il 100%.

Diramata la lista rossoblu

Come da regolamento, il Crotone ha consegnato la lista dei 25 giocatori alla Lega. Dalla lista sono stati esclusi i due centrocampisti Tomoslav Gomelt e Mattia Mustacchio e il terzino sinistro Antonio Mazzotta.

Calciatori che sarebbero dovuti andar via ma che, alla fine del Calciomercato, sono rimasti in rossoblu lasciando alla dirigenza l'amara decisione di escluderli dalla lista dei 25. La società avrebbe quindi deciso di diramare la lista escludendo quei giocatori che erano già ai margini della rosa.

Siligardi si unisce al gruppo

Arrivato durante l'ultimo giorno di mercato, l'attaccante Luca Siligardi (in prestito dal Parma) si è unito al nuovo gruppo nel giorni scorsi e lo stesso giocatore ha voluto esternare la sua gioia per essere arrivato in Calabria mettendosi subito a disposizione del tecnico Giovanni Stroppa.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie C
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!