La Juventus è in costruzione. Sono queste le parole che il tecnico bianconero Andrea Pirlo continua a ripetere sia nelle conferenze stampa di presentazione dei match che nei post partita. Di certo la squadra vista contro l'Hellas Verona ha dimostrato voglia di vincere ma molta imprecisione in zona gol. Per molti addetti ai lavori però, nonostante le difficoltà in questo inizio stagione, la Juventus rimane una delle principali candidate alla vittoria del campionato italiano. Non è dello stesso parere però il giornalista sportivo Giancarlo Padovan: nella trasmissione televisiva 'Calcio Napoli 24 Live' in onda su CalcioNapoli24 Tv, il giornalista ha lanciato l'ennesima frecciatina ad Andrea Pirlo e al presidente della Juventus Andrea Agnelli.

Ha voluto escludere infatti dalla lotta per il campionato la squadra bianconera perché a suo parere la Juventus non ha un allenatore.

Giancarlo Padovan esclude la Juventus dalla lotta per il campionato

Sulla lotta per la Serie A Giancarlo Padovan ha dichiarato: "Il Milan ha fatto meglio di tutti fino questo momento anche se ora ha il problema coronavirus che colpisce tutti". Ha poi aggiunto che il campionato attualmente non è dominato da nessuno, sottolineando come sia Inter che Napoli debbano alimentare ambizioni di vittoria. Sulla Juventus invece ha dichiarato: "La Juventus non c'è per la lotta della Serie A perché non ha un allenatore". Padovan ha voluto mettere a confronto infatti Pirlo con Gattuso, con quest'ultimo che ha dovuto fare esperienza in diversi campionati (anche in Lega Pro con il Pisa) prima di arrivare in una società importante in Serie A.

Pirlo scelta arrogante del presidente Agnelli

Sul tecnico della Juventus ha poi aggiunto: "Pirlo non sarà mai messo in discussione, questa è una scelta arrogante della Juventus di Agnelli: il calcio ti punisce". Sul Napoli ha poi aggiunto che ha una panchina importante che potrà permettere ai campani di arrivare fino in fondo in campionato. Padovan ha detto la sua anche sulle recenti parole del Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, che ha messo in dubbio la conclusione della Serie A a causa dell'emergenza coronavirus.

Il giornalista ha dichiarato: "Di Maio non è la persona giusta per fare scelte sul campionato, se si vuole chiudere la Serie A si fa una pazzia".

La Juventus proverà a smentire Padovan già nei prossimi match di campionato. La squadra di Andrea Pirlo affronterà lo Spezia di Italiano, successivamente se la vedrà contro la Lazio di Simone Inzaghi. Attualmente la classifica dice che i bianconeri sono a 9 punti, a quattro punti dal Milan primo in classifica.

Il Napoli invece è al secondo posto insieme al Sassuolo con undici punti.

Segui la nostra pagina Facebook!