Nelle prime quattro giornate di campionato non ci sono stati clamorosi errori arbitrali che hanno condizionato gli esiti dei match fin qui disputati. Abbiamo però stilato una classifica prendendo spunto dal sito calciomercato.com sugli episodi a favore e contro che hanno riguardato le squadre di Serie A. La società che ha più beneficiato degli errori arbitrali è stata il Benevento, prima nella classifica dei 'favori'. La squadra allenata da Pippo Inzaghi è stata agevolata in occasione dei match contro Inter e Bologna. In questo momento quindi il suo saldo è +2 e precede la seconda in questa speciale classifica, il Milan.

I rossoneri hanno un +1, dopo la mancata espulsione di Kessie nel derby contro l'Inter. L'ivoriano era passibile di secondo cartellino giallo per un fallo su Hakimi che gli sarebbe costato l'uscita anticipata dal match. Terzo posto per il Crotone, che secondo calciomercato.com sarebbe stata aiutata nel match contro la Juventus. Severa infatti l'espulsione ai danni di Federico Chiesa, che poteva essere punito solo con un'ammonizione per il fallo su Cigarini.

Classifica favori arbitrali per calciomercato.com: 2^ Milan, 5^ Juve,

Al quarto, quinto e sesto posto troviamo rispettivamente Parma, Juventus e Udinese. La squadra emiliana è stata agevolata nell'ultimo match contro l'Udinese, quando l'arbitro avrebbe potuto sanzionare Sohm per fallo in area di rigore su Forestieri.

La Juventus invece eguaglia gli episodi a favore con quelli contro. Dopo essere stata agevolata in Juve-Sampdoria (per il fallo di mano di Bonucci in area di rigore), contro il Crotone ha subito l'espulsione severa di Federico Chiesa. L'errore contro l'Udinese già prima menzionato si annulla con un precedente 'favore' arbitrale per i friulani nella partita contro la Roma.

Per il resto la classifica non è condizionata da altri errori arbitrali, considerando le sole quattro partite fin qui disputate. Ci sono però quattro eccezioni: ci riferiamo a Bologna (17^), Sampdoria (18^), Roma (19^) e Inter (20^).

L'Inter è ventesima

Il Bologna ha subito uno sfavore arbitrale nel match contro il Benevento mentre la Sampdoria nella prima giornata contro la Juventus. La squadra allenata da Fonseca invece ha avuto un episodio contro nella trasferta di Udine, anche se ininfluente ai fini del risultato.

La Roma ha infatti vinto 1 a 0 con gol di Pedro. L'Inter di Antonio Conte invece ha subito due episodi contro, entrambi già descritti. Contro il Benevento non ha influito sull'esito finale del match (finito 5 a 2 per i nerazzurri). Nel derby contro il Milan invece l'eventuale espulsione di Kessie avrebbe potuto aiutare l'Inter nel recuperare lo svantaggio. Il match è terminato 2 a 1 per la squadra di Pioli.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!