Tutto pronto in casa Crotone per la sfida contro la Juventus, anticipo della quarta giornata di Serie A, in programma sabato 17 ottobre alle ore 20:45. Una sfida difficile per i rossoblu all'Ezio Scida contro la formazione bianconera Campione d'Italia in carica. Un match che sarà condizionato dalle numerose assenze, dovute ad infortuni ma anche ad alcuni contagi da Covid-19. Tra le fila della Juventus oltre all'infortunato Aaron Ramsey mancheranno Cristiano Rolando e Weston McKennie, positivi al coronavirus. Tra le fila rossoblu in isolamento fiduciario rimane Niccolò Zanellato ma con lui ad aggiungersi in isolamento nelle ultime ore c'è anche Denis Dragus, attaccante risultato positivo alla Covid-19 dal rientro degli impegni con la Nazionale romena.

Crotone, Dragus positivo

La novità delle ultime ore per il Crotone risulta essere la positività dell'attaccante romeno Denis Dragus, calciatore arrivato nelle scorse settimane con la formula del prestito dallo Standard Liegi. L'attaccante romeno è stato impegnato negli ultimi giorni insieme alla Nazionale Under 21 in alcuni match, dopo i quali alcuni elementi della rosa sono risultati positivi al Covid-19. Lo stesso calciatore, negativo al test sierologico, ha fatto rientro in città venendo sottoposto ad isolamento domiciliare. A seguito dell'insorgenza di alcuni lievi sintomi è stato sottoposto ad un nuovo esame al termine del quale ad emergere è stata la sua positività. Immediata la presa di posizione della società crotonese, che in pieno rispetto delle normative vigenti, ha posto la squadra e lo staff nella "bolla" prevista dal Protocollo della Lega di Serie A per garantire lo svolgimento del match contro la Juventus.

Primo caso tra i calabresi

Mai nessun caso di positività aveva riguardato da inizio pandemia la squadra calabrese. Sia nella precedente stagione che durante l'inizio di questo nuovo torneo la compagine rossoblu era stata risparmiata dal coronavirus. La ripresa delle sfide delle Nazionali, però, ha lasciato come inevitabile conseguenza quella di registrare I primi casi.

Nelle giornate precedenti anche Niccolò Zanellato, calciatore convocato con la Nazionale italiana Under 21, negativo ai test, era stato posto come da Protocollo ad isolamento fiduciario. Una scelta volta a tutelare la squadra e lo staff tecnico ma anche per impedire l'eventuale insorgenza di casi di positività.

L'assenza di Denis Dragus e di Niccolò Zanellato contro la Juventus vanno ad aggiungersi a quelle già note di Ahmad Benali ed Emmanuel Riviere infortunati da diverse settimane.

Crotone, gara difficile all'Ezio Scida

La sfida della quarta giornata di campionato vedrà affrontarsi due squadre con classifiche e obiettivi opposti. Per il Crotone la seconda sfida casalinga rappresenterà l'occasione per muovere la classifica anche alla luce delle tre sconfitte consecutive rimediate in questo avvio di stagione. La Juventus dal canto suo potrebbe agganciare provvisoriamente la vetta dopo avere ricevuto dal Giudice Sportivo la vittoria a tavolino (3-0) contro il Napoli in seguito al mancato svolgimento del match della terza giornata programmato all'Allianz Stadium di Torino.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!