La Juventus è stata sicuramente una delle protagoniste del Calciomercato estivo. Un mercato che Paratici ha definito creativo, l'esempio per eccellenza è stato l'acquisto di Federico Chiesa. Il centrocampista offensivo ex Fiorentina è arrivato in prestito oneroso biennale ed obbligo di riscatto. La spesa totale è di circa 60 milioni di euro, che però sarà dilazionata nel tempo. Il presidente Agnelli ha sottolineato durante l'assemblea degli azionisti che il coronavirus ha condizionato dal punto di vista finanziario la società bianconera. Probabile quindi che qualora dovesse arrivare una ricca offerta per qualche giocatore importante, la Juventus possa valutarla.

A tal proposito, nelle ultime ore il Chelsea si starebbe muovendo per Paulo Dybala. La società inglese vorrebbe già investire sulla punta argentina durante il mercato di gennaio. Difficile che la Juventus ceda il giocatore, a meno di un'offerta importante. Secondo Sport Mediaset il Chelsea potrebbe offrire 80 milioni di euro per Dybala.

Il Chelsea potrebbe presentare un'offerta da 80 milioni per Dybala a gennaio

Secondo Sport Mediaset il Chelsea a gennaio potrebbe provare ad acquistare Paulo Dybala dalla Juventus. Sarebbe pronta un'offerta da 80 milioni di euro per il nazionale argentino. Una proposta che potrebbe essere valutata dalla società bianconera, anche perché sistemerebbe il bilancio d'esercizio.

Andrea Agnelli giovedì 15 ottobre ha ufficializzato 80 milioni di euro di perdita finanziaria per la Juventus al 30 giugno 2020. Tale somma potrebbe essere coperta quindi proprio dalla cessione di Paulo Dybala.

Il rinnovo di contratto di Paulo Dybala

Fra l'altro Paulo Dybala è ancora in trattativa sul rinnovo di contratto, in scadenza a giugno 2022.

Il ritardo dell'intesa lascia pensare ad una distanza fra domanda e offerta. Probabile però che la Juventus decida comunque di rinnovare il contratto del giocatore, indipendentemente dalla scelta di cederlo o meno durante il calciomercato invernale. Il rischio infatti è che si arrivi ad un anno dalla scadenza del suo contratto e che quindi il valore del cartellino del nazionale argentino possa diminuire.

Le opportunità di mercato a giugno 2021

Intanto nelle ultime ore si parla dei possibili acquisti della Juventus per la prossima stagione. Il confermato direttore sportivo Fabio Paratici proverà ad investire soprattutto su opportunità di mercato, considerando che tanti giocatori di qualità sono in scadenza a giugno 2021. Piace molto il difensore-centrocampista del Bayern Monaco David Alaba e Angel Di Maria del Paris Saint Germain. In Italia invece il dirigente bianconero segue da vicino Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu del Milan e Arkadius Milik del Napoli.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!