Dopo la sfida in campionato contro il Napoli in programma domenica sera, il Milan sarà di scena in Francia per affrontare il Lille nella 4ª giornata della fase a gironi di Europa League. I ragazzi di Stefano Pioli hanno perso in casa nel match di andata terminato 3 a 0 per i francesi. Protagonista assoluto è stato Yusuf Yazıcı, autore di una tripletta. Il Milan ha così perso la leadership nel Gruppo H con la classifica che adesso vede il Lille in testa con 7 punti, mentre i rossoneri seguono con 6. Una vittoria permetterà di tornare in testa al raggruppamento, ma i precedenti non sorridono affatto al Milan.

Nel Gruppo H abbiamo anche lo Sparta Praga con 3 punti e il Celtic con un punto. Lille-Milan si gioca giovedì 26 novembre 2020 alle ore 18.55 allo Stade Pierre Mauroy di Villeneuve d’Ascq. I tifosi rossoneri avranno modo di vederla in diretta tv su Sky, ma non in chiaro su TV8, dove in serata si potrà assistere al match della Roma contro il Cluj. In attesa di scoprire cosa accadrà in campo tra le due squadre, andiamo a vedere quali sono i precedenti nelle coppe europee.

Solo un pareggio per il Milan in casa del Lille

Il Milan non ha mai vinto contro il Lille. Oltre alla sconfitta dell’andata, aveva già perso in Champions League in casa, mentre in trasferta non era andato oltre il pareggio (uno 0-0 nel 2006).

Per riprendersi la leadership del girone i rossoneri dovranno dunque andare oltre i numeri e battere i ragazzi di Christophe Galtier. Il Milan non sempre ha raccolto buoni risultati in terra francese: il bilancio delle trasferte nelle coppe europee è infatti di 4 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte.

La trasferta più recente è stata nella stagione 2010/11 nella fase a gironi della Champions League.

Il Milan vinse per 0-2 sul campo dell’Auxerre. Quel giorno nei rossoneri c’era Zlatan Ibrahimović, uno dei marcatori insieme a Ronaldinho. Considerando le sole partite disputate nel nuovo millennio, c’è da segnalare anche la vittoria per 1-2 contro il Marsiglia nella fase a gironi della Champions League della stagione 2009/10.

I rossoneri espugnarono il Vélodrome grazie alla doppietta di Filippo Inzaghi. I padroni di casa segnarono invece con Gabriel Heinze. Nella stagione 2005/06 andò invece in scena il confronto diretto contro il Lione ai quarti di finale della Champions League. Finì con un pareggio a reti inviolate: 0-0.

Nella stagione 2002/03 fu il Lens ad incrociare il Milan: anche in questo caso sconfitta per 2 a 1 nonostante l'iniziale vantaggio di Andriy Shevchenko. Infine, c’è da segnalare il pareggio per 1-1 nella stagione 2000/01 contro il PSG nella fase a gironi della Champions League. Allo svantaggio iniziale firmato da Laurent Robert rispose José Mari allo scadere.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!