La vittoria in Champions League contro la Dinamo Kiev restituisce alla Juventus un clima di serenità. Il pareggio deludente in campionato contro il Benevento ha avuto un effetto importante sia dal punto di vista mediatico che fra i tifosi bianconeri. Tanti hanno contestato la scelta di Pirlo di lasciare Cristiano Ronaldo, per poi schierarlo nel match di Champions League, ininfluente ai fini della qualificazione agli ottavi di finale. Il portoghese sarà il riferimento offensivo della Juventus nel match contro il Torino, previsto sabato 5 dicembre alle ore 18 all'Allianz Stadium. Sarà importante per la squadra di Pirlo ritornare alla vittoria, considerando la distanza dalla vetta della classifica.

I bianconeri sono al quarto posto, a -6 dal Milan, che invece affronterà domenica 6 dicembre alle ore 20:45 la Sampdoria a Marassi. Andrea Pirlo affiancherà probabilmente Paulo Dybala a Cristiano Ronaldo, inoltre si affiderà a in difesa a Bonucci e Cuadrado. A centrocampo, dopo aver riposato in Champions League, tornerà probabilmente titolare Adrien Rabiot.

Cristiano Ronaldo e Dybala guideranno il settore avanzato bianconero

Il tecnico Andrea Pirlo dovrebbe schierare la formazione ideale nel match contro il Torino, se si esclude l'assenza di Morata per squalifica. Szczesny dovrebbe giocare titolare mentre la difesa a quattro dovrebbe essere composta da Cuadrado sulla destra, Bonucci e de Ligt centrali mentre Danilo dovrebbe giocare terzino sinistro.

Alex Sandro è completamente recuperato dopo aver giocato tutta la partita in Champions League contro la Dinamo Kiev. Probabile però che Pirlo lo lasci inizialmente in panchina. A centrocampo centrali dovrebbero giocare Rodrigo Bentancur e Adrien Rabiot, mentre sulle fasce dovrebbero agire da una parte Chiesa e dall'altra Ramsey. In avanti Cristiano Ronaldo dovrebbe far coppia con Paulo Dybala.

Il tecnico del Torino Giampaolo si affida a capitan Belotti

Il tecnico del Torino Giampaolo dovrebbe schierare il 3-5-2 contro la Juventus. Sirigu sarà supportato in difesa da Lyanco, Bremer e Ricardo Rodriguez. Sulla fasce di centrocampo dovrebbero giocare sulla destra Singo e sulla sinistra Ansaldi, al centro Rincon dovrebbe essere affiancato da Meité e Linetty.

In avanti Verdi dovrebbe far coppia con capitan Belotti. Di seguito il riepilogo delle probabili formazioni:

Juventus (4-4-2): Szczesny - Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Danilo - Chiesa, Bentancur, Rabiot, Ramsey - Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Marco Giampaolo.

Torino (3-5-2): Sirigu - Lyanco, Bremer, Ricardo Rodriguez - Singo, Meité, Rincon, Linetty, Ansaldi - Verdi, Belotti. Allenatore: Marco Giampaolo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!