La Juventus, in questo mercato di gennaio, non dovrebbe fare molte operazioni né in entrata nè in uscita. In ogni caso ai bianconeri stanno arrivando anche alcune offerte per i suoi giocatori. Uno dei calciatori che ha avuto qualche richiesta è Federico Bernardeschi. Il numero 33 juventino è stato richiesto dall'Hertha Berlino. Ma Federico Bernardeschi non avrebbe nessuna intenzione di lasciare la Juventus. La volontà dell'esterno di Carrara sarebbe quella di convincere Andrea Pirlo della sua importanza all'interno della squadra. Quindi a meno di clamorosi sviluppi Bernardeschi vorrebbe rimanere alla Juventus.

Il punto sul futuro di Bernardeschi

Federico Bernardeschi, in questi giorni, è al centro di alcune voci di mercato. Il nome del numero 33 juventino sarebbe stato accostato anche all'Atalanta. Si è parlato anche di un possibile scambio tra Federico Bernardeschi e il Papu Gomez. Ma difficilmente questo scambio andrà in porto. Infatti, il giocatore della Juventus non sembra interessato ad accettare un trasferimento all'Atalanta. Bernardeschi vorrebbe continuare la sua avventura in bianconero. Inoltre, la Juventus ha davanti a sé diversi match e quindi il numero 33 juventino spera di trovare il suo spazio.

La Juventus cerca un attaccante e pensa al Sassuolo

Per quanto riguarda il mercato in uscita della Juventus non dovrebbero esserci grandi novità.

In entrata, invece, Fabio Paratici potrebbe cercare un vice Morata. La Juventus starebbe cercando un bomber di scorta da poter alternare con lo spagnolo. In questo momento, Morata è fermo ai box e gli attaccanti bianconeri sono solo Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala e all'occorrenza Andrea Pirlo può avanzare Dejan Kulusevski. Dunque, nel match contro il Sassuolo in avanti dovrebbero esserci ancora CR7 e il numero 10 juventino.

Mentre negli altri reparti ci sarà qualche cambio visto che il tecnico bresciano ha maggiori alternative. A centrocampo dovrebbero tornare Arthur e Weston McKennie. Mentre sulla fascia destra potrebbe toccare proprio a Federico Bernardeschi visto che Federico Chiesa, contro il Milan, ha preso un colpo all'anca. Resta da capire anche chi agirà in difesa viste le assenze di Alex Sandro e Juan Cuadrado.

Dunque, al momento il reparto che richiederebbe un acquisto è l'attacco. Ma per ora non ci sarebbero trattative concrete. In ogni caso, Morata non dovrebbe stare fermo per molto tempo visto che mercoledì 13 gennaio nel match di Coppa Italia dovrebbe giocare uno spezzone di partita. L'obiettivo del numero 9 juventino è quello di tornare per la partita del 17 gennaio contro l'Inter. Nel frattempo la Juventus continuerà a preparare la gara contro il Sassuolo e domani 9 gennaio svolgerà una seduta mattutina.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!