Il direttore sportivo Fabio Paratici nel pre-partita di Milan-Juventus ha sottolineato che la rosa bianconera è competitiva e che la società valuterà se intervenire sul mercato solo nei prossimi giorni. Parole che però lasciano intendere che probabilmente almeno un investimento nel settore avanzato possa essere fatto. D'altronde, anche Pirlo pochi giorni fa aveva rimarcato il fatto che servirebbe un vice Morata. Potrebbe quindi arrivare una punta e nella lista di mercato della Juventus ci sarebbero i nomi di Graziano Pellé, Leonardo Pavoletti e Fernando Llorente. La società bianconera però potrebbe essere protagonista anche nel mercato delle cessioni.

Sarebbero tre i giocatori considerati cedibili, su tutti spicca Sami Khedira. Il centrocampista tedesco potrebbe rescindere il suo contratto e trasferirsi in Inghilterra. Difficile la destinazione Everton dopo la smentita del tecnico Ancelotti, che invece sarebbe interessato ad Adrien Rabiot. Il centrocampista bianconero potrebbe lasciare la Juventus in prestito con diritto di riscatto.

I possibili partenti a gennaio: Khedira, Rabiot e Bernardeschi

La Juventus valuta Adrien Rabiot intorno ai 30 milioni di euro. Potrebbe quindi lasciare la società bianconera in prestito con diritto di riscatto. Anche il centrocampista offensivo Federico Bernardeschi potrebbe partire con la stessa formula di trasferimento di Rabiot. Il nazionale italiano però nelle ultime ore avrebbe rifiutato diverse destinazioni perché vorrebbe rimanere a Torino.

Di certo, il rischio di rimanere in bianconero e giocare poche partite è concreto. Una situazione che potrebbe costargli la convocazione agli Europei previsti la prossima estate. La società bianconera valuterebbe Bernardeschi circa 20 milioni di euro.

Il mercato della Juventus

Si è parlato di cessioni e del possibile investimento della Juventus su una punta. Se si dovessero concretizzare le partenze dei vari Khedira, Rabiot e Bernardeschi, è probabile che la società bianconera possa acquistare anche un terzino sinistro e un centrocampista.

Potrebbe esserci il ritorno di Luca Pellegrini, di proprietà della Juventus ma attualmente in prestito al Genoa. Per quanto riguarda il centrocampo piace molto Paul Pogba e il francese è destinato a lasciare il Manchester United se non a gennaio, durante il Calciomercato estivo. Se però gli inglesi dovessero accettare un'offerta per un prestito con riscatto in estate il nazionale francese potrebbe partire già durante il calciomercato invernale.

Paul Pogba costerebbe circa 50-60 milioni di euro, con una valutazione destinata a diminuire nel tempo considerando che andrà in scadenza il prossimo anno.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!