Sabato 23 gennaio alle ore 18 si giocherà Udinese-Inter, incontro valido per la 19^ giornata di Serie A. I friulani, nel turno precedente, sono stati sconfitti a Marassi dalla Sampdoria di Ranieri, col risultato di 2-1 (all'iniziale vantaggio di De Paul per i bianconeri hanno risposto Candreva su rigore e Torregrossa per i blucerchiati). I nerazzurri, invece, hanno fatto bottino pieno nel match contro la Juventus di Pirlo, imponendosi con un rotondo 2-0 grazie alle reti di Barella e Vidal.

Le statistiche tra le due squadre negli ultimi cinque incontri giocati in Serie A, vedono la compagine nerazzurra in netto vantaggio con quattro vittorie ottenute, mentre un match è terminato in pareggio.

Udinese, Pereyra probabile trequartista

Mister Gotti e la sua Udinese hanno ottenuto soltanto due vittorie casalinghe segnando 6 gol in 8 match disputati. Puntare, quindi, al terzo bottino pieno stagionale tra le mura amiche non sarà affatto semplice contro la corazzata nerazzurra. Per tentare di insediare la compagine di Conte, il tecnico veneto potrebbe scegliere il 3-5-1-1, con Musso come estremo difensore. La difesa a tre dovrebbe vedere come interpreti iniziali Becao, Bonifazi e Samir. La cerniera di centrocampo, invece, avrà buone chance di essere composta da Stryger Larsen e Zeegelaar sulle fasce, mentre De Paul, Wallace e Mandragora faranno da filtro al centro del reparto. Sulla trequarti, infine, il titolare dovrebbe essere Roberto Pereyra, che avrà il compito di fornire palle gol all'unica punta Kevin Lasagna.

Inter, alla ricerca del terzo risultato utile consecutivo

Antonio Conte e la sua Inter, dopo il pareggio con la Roma e la vittoria nel Derby d'Italia, saranno alla ricerca del terzo risultato utile consecutivo in Serie A. Per tentare di fare bottino pieno coi friulani, il tecnico salentino potrebbe optare per il suo fedele 3-5-2, col capitano Handanovic in porta.

Il terzetto arretrato vedrà presumibilmente come interpreti Skriniar, De Vrij e Bastoni. In mezzo al campo, invece, i titolari dovrebbero essere Hakimi e Young che agiranno sulle fasce, mentre Brozovic, Barella e Vidal andranno a piazzarsi al centro. In attacco spazio al collaudato tandem composto da Lautaro Martinez e Romelu Lukaku.

Le probabili formazioni di Udinese-Inter:

Udinese (3-5-1-1): Musso, Becao, Bonifazi, Samir, Stryger Larsen, De Paul, Walace, Mandragora, Zeegelaar, Pereyra, Lasagna. Allenatore: Luca Gotti.

Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Hakimi, Vidal, Brozovic, Barella, Young, Lautaro Martinez, Lukaku. Allenatore: Antonio Conte.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!