L'emergenza coronavirus continua a creare non pochi problemi dal punto di vista sanitario ed economico non solo in Italia ma anche in Europa. La Germania, ad esempio, nelle ultime settimane ha attuato un vero e proprio lockdown che impedisce lo sbarco dei voli provenienti dai Paesi in cui si sono registrate le varianti del coronavirus. Tale restrizione sarà in vigore fino al 17 febbraio ma è possibile che venga prolungata. L'Inghilterra è una delle nazioni in cui si è sviluppata la variante, per questo attualmente è a rischio il match degli ottavi di finale di Champions League fra Lipsia e Liverpool.

Il match da calendario dovrebbe disputarsi martedì 16 febbraio ma, proprio per le restrizioni imposte dalla Germania, sarebbe a rischio svolgimento.

Le ipotesi di svolgimento dell'ottavo di finale di Champions League Lipsia-Liverpool

Nel frattempo si valutano ipotesi alternative per permettere lo svolgimento del match. Una di queste è la possibilità di giocare l'andata in un campo neutro, evidentemente non in Germania o in Inghilterra. Un'altra invece che l'ottavo si disputi in una gara secca, anche in questo caso in un campo neutro. Altra possibilità potrebbe essere l'inversione del campo, con l'andata che si giocherebbe a Liverpool e il ritorno a Lipsia. La problematica coronavirus riguarda anche un match dei sedicesimi di Europa League, ovvero Arsenal-Benfica.

Anche l'Atletico Madrid sta valutando il da farsi in previsione dell'andata dell'ottavo di finale di Champions League contro il Chelsea che da calendario si giocherà il 23 febbraio al Wanda Metropolitano. La società spagnola sta valutando eventuali sedi alternative in cui disputare il match. Molto dipenderà dalla decisione che verrà presa dalla Uefa la settimana prima, quando dovrebbe giocarsi il match Lipsia-Liverpool.

Il Coronavirus attualmente non mette a rischio lo svolgimento dei match delle italiane

Attualmente il problema reale quindi riguarda i match che vedono protagoniste le squadre inglesi. Di conseguenza le italiane, almeno per gli ottavi di finale, dovrebbero svolgere regolarmente il loro turno sulla base dell'andata e del ritorno.

La Juventus sarà la prima impegnata negli ottavi, giocherà infatti il 17 febbraio in terra lusitana. Il ritorno invece è previsto il 9 marzo all'Allianz Stadium di Torino. La Lazio invece affronterà il 23 febbraio allo stadio Olimpico di Roma il Bayern Monaco mentre il ritorno in Germania è previsto il 17 marzo alle ore 21:00. Altra sfida affascinante è quella fra Atalanta e Real Madrid, che si terrà mercoledì 24 febbraio al Gewiss Stadium di Bergamo. Il ritorno invece si disputerà il 16 marzo in Spagna.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!