La Juventus il 2 marzo si è ritrovata alla Continassa per svolgere la rifinitura in vista della gara contro lo Spezia. Andrea Pirlo, per questa partita, farà alcuni cambi e tra i titolari ritroverá Danilo. Il numero 13 juventino giocherà nella difesa a tre insieme a Merih Demiral e Matthijs De Ligt. Per questa partita, però, la Juventus ha ritrovato Alvaro Morata. Lo spagnolo è tornato tra i convocati, anche se partirà dalla panchina. Morata è l'unico rientro, mentre non saranno ancora a disposizione Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini, Juan Cuadrado, Arthur e Paulo Dybala.

Qualche dubbio in casa Juventus

La Juventus il 2 marzo tornerà in campo dopo il pareggio di Verona. La volontà dei bianconeri è quella di riscattare la prestazione opaca di sabato 27 febbraio. Andrea Pirlo, però, non potrà fare diversi cambi viste le tante assenze. L'unica novità sarà il ritorno di Danilo. Mentre per il resto si va verso la conferma degli uomini visti contro il Verona. A centrocampo sulla destra ci sarà ancora Federico Chiesa, mentre in mezzo dovrebbe toccare ancora ad Aaron Ramsey, Rodrigo Bentancur e Adrien Rabiot, sulla sinistra, invece, dovrebbe esserci Federico Bernardeschi. Il numero 33 juventino è favorito su Alex Sandro che ultimamente ha giocato molto.

In attacco non ci saranno novità e la Juventus punterà ancora su Dejan Kulusevski e Cristiano Ronaldo.

La probabile formazione della Juventus (3-5-2): Szczesny; Demiral, De Ligt, Danilo; Chiesa, Ramsey, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski, Cristiano Ronaldo;

Poche alternative per Pirlo

Per la gara di questa sera, andreap irlo non potrà incidere più di tanto con i cambi dalla panchina viste le tante assenze.

Le uniche carte da giocarsi a gara in corso sono Weston McKennie, Alex Sandro e Alvaro Morata. Anche se quest'ultimo è reduce da un virus che lo ha debilitato. Perciò Morata potrebbe entrare a gara in corso ma nelle gambe non avrà più di quindici minuti. Dunque, la Juventus dovrà attendere ancora un po' per ritrovare gli infortunati.

Leonardo Bonucci e Juan Cuadrado dovrebbero tornare per il match del 6 marzo contro la Lazio. Mentre Giorgio Chiellini dovrebbe rivedersi contro il Porto il 9 marzo. Per quanto riguarda, invece, Paulo Dybala e Arthur i tempi di recupero sono ancora incerti. Per entrambi bisognerà attendere di capire quando torneranno a disposizione visto che sono ancora alle prese con i rispettivi infortuni. Dunque, per rivederli in campo bisognerà attendere ancora un po' e la speranza che possano tornare quanto prima a disposizione della Juventus. Soprattutto, il rientro di Arthur sarebbe fondamentale per Pirlo visto che lui è il faro del centrocampo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!