Questo per la Juventus è un periodo un po' complicato, visto che la squadra sta ottenendo dei risultati alquanto altalenanti. I bianconeri sono alle prese con diversi infortuni, e questo non permette ad Andrea Pirlo di fare le dovute rotazioni.

Il morale in casa Juventus non sarebbe dei migliori, e in modo particolare Cristiano Ronaldo non avrebbe preso bene il pareggio di sabato 27 febbraio contro il Verona. CR7 dopo la partita del Bentegodi non ha postato alcun messaggio social, e questo sarebbe il segnale del suo malumore. La squadra torinese dovrà necessariamente svoltare se vorrà far ritrovare il sorriso al fenomeno di Madeira.

Su tutti, i bianconeri dovranno ribaltare il risultato in Champions League per evitare che Cristiano Ronaldo possa pensare ad un eventuale addio. Al momento il campione portoghese non avrebbe intenzione di lasciare Torino, ma i risultati sportivi potrebbero fargli cambiare idea. La Juventus non vorrebbe correre il rischio di perdere la sua stella, perciò servirà una prestazione diversa nel match del 9 marzo contro il Porto.

Serve una svolta

La Juventus è reduce da un periodo non troppo felice tra campionato e Champions League. I risultati sono stati piuttosto deludenti, anche se va sottolineato che i bianconeri stanno facendo i conti con una costante emergenza infortuni. Andrea Pirlo non ha a disposizione gran parte dei titolari, e questo inevitabilmente va a pesare sulle prestazioni della formazione piemontese.

Il pareggio contro il Verona ha suscitato un certo malumore, e adesso bisognerà ricompattarsi e ritrovare quella continuità di risultati che sta mancando. Il primo a volere una svolta sarebbe Cristiano Ronaldo che non avrebbe digerito il pari del 27 febbraio.

In ogni caso, CR7 e compagni già il 2 marzo avranno la possibilità di dimostrare che le ultime prestazioni sono state solo delle piccole battute di arresto.

Per la gara contro lo Spezia, però, le assenze saranno ancora numerose, e di fatto rientrerà il solo Danilo che contro il Verona era squalificato.

Nessun rientro contro lo Spezia

Per la partita contro lo Spezia, Pirlo non dovrebbe recuperare nessuno degli infortunati. Dunque mancheranno all'appello Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini, Juan Cuadrado, Arthur, Paulo Dybala e forse Alvaro Morata.

Lo spagnolo il 28 febbraio ha ripreso ad allenarsi, e contro lo Spezia potrebbe andare in panchina.

Ogni decisione sul ritorno di Morata verrà presa il 2 marzo. Invece i tempi di recupero per Dybala sono ancora incerti, ed è a rischio anche per la Champions League. Arthur spera di tornare per il match contro la Lazio del 6 marzo. La gara contro i biancocelesti potrebbe essere l'occasione per rivedere anche Bonucci e Cuadrado.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!