L'eliminazione della Juventus dalla Champions League potrebbe rappresentare l'ennesima opportunità per la società bianconera di rinnovare la rosa affidandosi a giovani di qualità. Già la scorsa stagione sono andati via giocatori ultra trentenni (Matuidi e Higuain, Khedira a gennaio 2021), sostituiti da talenti importanti come Kulusevski, McKennie e Chiesa. Strategia di mercato che potrebbe proseguire durante il prossimo Calciomercato estivo. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato infatti la lista partenti stilata dal direttore sportivo Fabio Parartici comprende nomi eccellenti.

Oltre al possibile ritiro dei vari Chiellini e Buffon, potrebbe partire anche Cristiano Ronaldo, che potrebbe ritornare al Manchester United o al Real Madrid. Anche Rabiot e Ramsey potrebbero lasciare la Juventus dopo due stagioni. I centrocampisti interessano in Inghilterra, la loro cessione potrebbe generare un'ottima plusvalenza finanziaria considerando che sono arrivati a Torino a parametro zero. A rischio anche la posizione di Bernardeschi, Bentancur e soprattutto quella di Paulo Dybala.

Paulo Dybala potrebbe lasciare la Juventus a fine stagione

Una vera e propria rivoluzione della rosa. Sembra questo il possibile scenario che potrebbe riguardare la Juventus durante il prossimo calciomercato estivo.

La cocente eliminazione in Champions League potrebbe infatti velocizzare il progetto di ringiovanimento della rosa, avviato la scorsa estate. Tanti giocatori dall'ingaggio pesante potrebbero lasciare Torino. Fra questi spiccherebbe anche Paulo Dybala, che fatica a trovare l'intesa sul rinnovo di contratto con la Juventus. Da una parte la società bianconera avrebbe offerto circa 10 milioni di euro a stagione, dall'altra l'argentino avrebbe chiesto circa 13 milioni di euro.

Tale distanza sarebbe un ulteriore incentivo che starebbe portando la Juventus a valutare una sua cessione. D'altronde non mancano gli acquirenti per Dybala. Si parla del Barcellona, che potrebbe sostituire Messi nel caso in cui il 10 catalano non rinnovi il contratto e decida di trasferirsi al Paris Saint Germain. Si è parlato anche di un interesse del Manchester United ma anche del Real Madrid.

Di certo un'eventuale cessione di Dybala potrebbe garantire intorno ai 60 milioni di euro.

I possibili investimenti della Juventus

Si pensa alle cessioni ma la Juventus è al lavoro anche sugli investimenti. La società bianconera vorrebbe infatti rinforzare soprattutto centrocampo e settore avanzato. Per la mediana piacciono in particolar modo Manuel Locatelli del Sassuolo, Jorginho del Chelsea e Houssem Aouar del Lione. Si lavora inoltre anche all'acquisto di una o due punte. Piace Haaland del Borussia Dortmund e Moise Kean dell'Everton, per la punta italiana sarebbe un ritorno a Torino.