La Juventus la prossima estate difficilmente investirà in maniera massiccia sul mercato. Anche se mancano ancora diversi mesi alla sessione estiva, il lavoro del direttore sportivo Fabio Paratici è già iniziato. Il dirigente bianconero non ha mai nascosto che la Juventus è sempre alla ricerca delle migliori opportunità sul mercato. E due di queste potrebbero arrivare dall'Hellas Verona. Secondo le ultime indiscrezioni, la società bianconera starebbe seguendo da vicino due talenti italiani della squadra allenata da Ivan Juric. Il tecnico croato nelle ultime due stagioni di Serie A ha saputo valorizzare molti giocatori, fra questi rientrano il difensore centrale classe 2000 Matteo Lovato e il centrocampista offensivo classe 1995 Mattia Zaccagni.

Soprattutto il secondo si sta rivelando uno dei migliori giocatori della Serie A a tal punto da essere entrato nella lista dei giocatori seguiti dal commissario tecnico Roberto Mancini per le convocazioni con la Nazionale italiana.

La Juventus sarebbe interessata a Lovato e a Zaccagni

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, la Juventus è pronta a lanciare una vera e propria sfida di mercato a Milan e Napoli rispettivamente per Lovato e Zaccagni. Il centrale classe 2000 da mesi è seguito dalla società di Elliott e si è parlato anche di lui come possibile rinforzo per la difesa durante il Calciomercato invernale. Alla fine però la dirigenza rossonera ha deciso di investire su Tomori del Chelsea.

Per Zaccagni invece il Napoli avrebbe già provato a trovare un'intesa con l'Hellas Verona qualche mese fa. Attualmente però non ci sarebbe una vera e propria trattativa, per questo la Juventus potrebbe decidere di investirci. Lovato ha una valutazione di mercato di circa 10 milioni di euro, Zaccagni invece intorno ai 15 milioni di euro.

La Juventus però potrebbe utilizzare qualche contropartita tecnica per diminuire l'esborso cash da presentare all'Hellas Verona per il loro acquisto.

Il mercato della Juventus

Gli investimenti della Juventus in estate passeranno probabilmente prima dalle cessioni. Sono diversi i giocatori che potrebbero lasciare Torino per finanziare il mercato.

Bernardeschi, Rabiot, Ramsey e Douglas Costa potrebbero fruttare un totale di circa 100 milioni di euro. Denaro che ritornerebbe utile per l'acquisto di un centrocampista di qualità e di un'alternativa nel settore avanzato. Da valutare anche la posizione di Paulo Dybala. In caso di mancato rinnovo di contratto potrebbe lasciare anche lui la Juventus durante il calciomercato estivo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!