La venticinquesima giornata di Serie A si chiude con la vittoria dell'Inter 2-1 a Parma, un successo che permette ai nerazzurri di allungare in testa alla classifica.

L'Inter vince una non facile partita al Tardini contro gli uomini di D'Aversa. Il match si sblocca nel secondo tempo con un uno-due firmato dal "Nino Maravilla" Alexis Sanchez e poi il gol di Hernani, che a 20 minuti dalla fine accorcia le distanze.

Gli uomini di Conte ora sono a +6 sul Milan, che mercoledì aveva pareggiato 1-1- in casa contro l'Udinese, e a +10 sulla Juventus, che deve ancora recuperare il match contro il Napoli, e sull'Atalanta, peraltro prossimo avversario in campionato lunedì 8 marzo a San Siro.

Il film della partita

Conte effettua un solo cambio rispetto alla precedente partita: dentro Sanchez al posto di Lautaro. Per il resto è confermata la difesa a tre con Skriniar,. Bastoni e De Vrij e il centrocampo con Brozovic e Barella. Sugli esterni Hakimi, che aveva saltato la sfida contro il Genoa, e Perisic. In attacco Sanchez vuebe affiancato da Lukaku.

Il Parma entra bene in partita, cercando di smorzare qualsiasi azione d'attacco dei nerazzurri. Pressing alto e recupero palla sono efficaci e la prima occasione è proprio dei gialloblu, con un colpo di testa respinto da Handanovic. L'Inter crea poco nel primo tempo e mantiene un pressing piuttosto basso.

Nella ripresa la squadra di Conte cambia faccia.

Dopo nove minuti sblocca il match grazie ad Alexis Sanchez, che di sinistro da dentro l'area di rigore di avversaria mette a segno il vantaggio per i nerazzurri. Sette minuti dopo un'azione devastante sulla destra di Lukaku viene finalizzata di piatto destro ancora del cileno che segna la doppietta. Ma il Parma non si arrende e continua a pressare, trovando il gol al minuto 71 con una bella azione sulla fascia sinistra conclusa dal destro potente di Hernani.

Nel finale non succede praticamente nulla e l'Inter può tirare un sospiro di sollievo e gioire per l'allungo in classifica.

Le pagelle dell'Inter

Approfondiamo i voti della partita relativamente ai giocatori nerazzurri:

Handanovic 6,5: neutralizza la prima palla goal del Parma

Skriniar 6: chiude bene sempre sugli avversari e neutralizza le loro azioni

De Vrij 6,5: molto attento in fase difensiva

Bastoni 6,5: il suo ruolo lo svolge sempre con molta attenzione

Hakimi 6: non è la sua serata migliore.

Le sue galoppate sulla fascia destra si sono viste poco

Barella 6,5: è sempre pronto a recuperare qualsiasi pallone

Brozovic 6,5: gestisce sempre al meglio la linea davanti la difesa

Eriksen 5 (dal 21′ s.t. Vidal 6): non una grande partita, ma i suoi palloni sono sempre velenosi

Perisic 5,5 (dal 39′ s.t. Darmian s.v.): commette un errore nel goal dell'1-2

Lukaku 7: perfetto l'assist per Sanchez

Sanchez 7,5: il migliore in campo. Recupera palla e trova due gol.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!