Negli ultimi giorni è finito al centro della ribalta mediatica Paulo Dybala. Il gol realizzato contro il Napoli ha alimentato di nuovo discorsi di Calciomercato riguardanti l'argentino. Il 10 bianconero infatti ha il contratto in scadenza a giugno 2022 e attualmente non ci sarebbero i presupposti per un suo rinnovo di contratto. A pesare sarebbe la distanza fra offerta della Juventus e richieste del giocatore. Per questo la società bianconera starebbe valutando la possibilità di cederlo in estate, con l'obiettivo di realizzare una plusvalenza finanziaria.

Potrebbe essere inserito in uno scambio di mercato con il Paris Saint Germain (per Icardi) o con il Barcellona (per Dembélé).

Possibilità che però non sarebbero considerate dal giocatore.

Alcune indiscrezioni giornalistiche delle ultime ore parlano di rapporti tesi fra l'agente sportivo di Dybala Jorge Antun e la Juventus: le parti non si parlerebbero dall'estate scorsa. Nonostante la presunta volontà della società bianconera di cederlo, Dybala considererebbe quindi la Juventus ancora la sua priorità.

Dybala vorrebbe rimanere alla Juventus

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato Paulo Dybala vorrebbe rimanere alla Juventus. Per questo avrebbe rifiutato il trasferimento al Paris Saint Germain o al Barcellona.

Potrebbe attendere fino all'ultimo un incontro con la Juventus per valutare un eventuale rinnovo di contratto. Se non dovesse esserci un'intesa, non è da scartare la possibilità che lasci Torino a parametro zero a giugno 2022, scadenza naturale del suo contratto.

Fra l'altro alcune indiscrezioni di mercato confermerebbero l'interesse dell'Inter, che potrebbe provare a ingaggiare l'argentino a parametro zero alla fine della prossima stagione L'amministratore delegato Giuseppe Marotta potrebbe aspettare febbraio 2021 per offrire un ricco contratto a Dybala, proponendogli un progetto sportivo importante.

Il resto del mercato della Juventus

Il mercato della Juventus inevitabilmente dipenderà anche dal futuro professionale di Paulo Dybala. Se dovesse rimanere potrebbe arrivare solo una punta per integrare il settore avanzato. La strategia di mercato potrebbe essere quindi quella di non spendere molto, provando invece a investire con più decisione su un centrocampista di qualità.

Si parla infatti di un interesse concreto per Manuel Locatelli, valutato circa 40 milioni di euro dal Sassuolo. Gli emiliani però potrebbero concedere una dilazione di pagamento, favorendo quindi il trasferimento del classe 1998 a Torino.

I bianconeri valutano pure altri profili per il centrocampo: pare difficile arrivare a Pogba per gli altri costi del trasferimento, inoltre si valuterebbe l'acquisto di Houssem Aouar del Lione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!