La Juventus la scorsa stagione ha deciso di rinnovare il contratto di Wojciech Szczesny fino a giugno 2024. Un attestato di stima importante quello della società bianconera per il portiere della nazionale della Polonia, che ha firmato un ingaggio da 4,5 milioni di euro a stagione.

Nella seconda parte dell'attuale stagione però l'ex Arsenal non starebbe dando particolari garanzie di affidabilità. A partire dal gol subito in Champions League contro il Porto nei tempi supplementari, un tiro arrivato da 30 metri e non di certo impossibile da parare.

Non ha convinto inoltre sia in nazionale nelle recenti partite di qualificazione ai mondiali in Qatar 2022, sia nel match di campionato contro il Torino: i due gol della squadra di Nicola sono arrivati su altrettante indecisioni del portiere della Juventus.

Non sarebbe quindi esclusa una sua cessione, anche perché per i bianconeri potrebbe esserci un'opportunità di mercato a parametro zero da cogliere.

Se parte Szczesny potrebbe arrivare Donnarumma

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus starebbe valutando la possibilità di cedere Szczesny durante il Calciomercato estivo. Nelle ultime settimane si è parlato di un interesse concreto del Borussia Dortmund per il portiere della nazionale della Polonia.

La società bianconera però potrebbe cederlo per almeno 35 milioni di euro.

Soldi che tornerebbero utili per l'ingaggio di Gianluigi Donnarumma, in scadenza di contratto con il Milan a giugno 2021. Il portiere della nazionale italiana potrebbe non rinnovare il suo contratto con la società rossonera, infatti attualmente ci sarebbe troppa distanza fra offerta del Milan (di circa 7 milioni di euro a stagione) e le richieste del giocatore (di circa 10 milioni di euro).

Per questo la Juventus potrebbe decidere di ingaggiarlo, tenendo conto anche dell'ottimo rapporto professionale con l'agente sportivo del giocatore Mino Raiola. La società bianconera sarebbe disposta a offrire un ricco contratto al portiere (ripetendo l'investimento fatto con De Ligt), ma sarebbe necessario in tal senso dapprima cedere Szczseny.

La Juventus valuta di agire sui giocatori a parametro zero

Gianluigi Donnarumma potrebbe dunque essere uno degli acquisti a parametro zero della Juventus per il prossimo calciomercato estivo.

Un altro giocatore nella lista mercato del direttore sportivo Fabio Paratici in scadenza di contratto giugno 2021 sarebbe Georgino Wijnaldum. Il centrocampista olandese infatti è destinato a lasciare il Liverpool e sarebbe un investimento ideale per il centrocampo bianconero. Su di lui però sarebbe in vantaggio il Barcellona, rappresenterebbe infatti una richiesta di mercato del tecnico Ronald Koeman, che ha avuto modo di allenarlo già nella sua precedente esperienza professionale da commissario tecnico della nazionale dell'Olanda.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!