La Juventus in estate potrebbe proseguire la "rivoluzione" della rosa avviata lo scorso Calciomercato estivo. Si punterebbe in particolare ad alleggerire il monte ingaggi, uno dei più pesanti a livello europeo.

Nella lista dei possibili possibili partenti ci sarebbero Paulo Dybala, Adrien Rabiot, Aaron Ramsey, Federico Bernardeschi e Alex Sandro.

Proprio il laterale brasiliano (che guadagna circa 5,5 milioni di euro a stagione) ha visto nelle ultime stagioni peggiorare le sue prestazioni, risultando sempre meno decisivo, dopo l'ottimo impatto avuto quando arrivò nel 2016 dal Porto.

Per questo si starebbe valutando una sua cessione, anche perché il classe 1991 vanta diversi estimatori. Su di lui infatti ci sarebbero Paris Saint Germain e Manchester City, ma non è da scartare la possibilità possano aggiungersi altre società interessate. La Juventus spera di ricavare almeno 25 milioni di euro dalla sua eventuale cessione. In caso di partenza del brasiliano, la società bianconera potrebbe investire su Robin Gosens.

Se parte Alex Sandro potrebbe arrivare Gosens

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus starebbe valutando la possibilità di cedere Alex Sandro. Un addio che permetterebbe alla società bianconera di alleggerire il monte ingaggi e di ricavare un tesoretto da investire sul mercato.

Se dovesse essere ceduto il brasiliano, la Juventus potrebbe decidere di investire sul centrocampista laterale dell'Atalanta Robin Gosens. Il tedesco anche in questa stagione si sta confermando a grandi livelli con la squadra bergamasca, realizzando diversi gol e fornendo assist decisivi ai suoi compagni. Il suo contratto è in scadenza a giugno 2022, ma l'Atalanta avrebbe un'opzione sul rinnovo per un'altra stagione.

La sua valutazione di mercato è di circa 40 milioni di euro, somma importante ma che eventualmente per i bianconeri sarebbe attutita dalla cifra incassata dall'eventuale cessione di Alex Sandro. In ogni caso investire su Gosens significherebbe anche alleggerire il monte ingaggi. Il tedesco infatti potrebbe 'accontentarsi' di uno stipendio di 2,5-3 milioni a stagione, la metà rispetto a quello che percepisce Alex Sandro.

Il resto del mercato della Juventus

Gosens potrebbe rappresentare quindi l'investimento in difesa della Juventus.

La società bianconera però starebbe valutando anche innesti a centrocampo e nel settore avanzato per incrementare il livello qualitativo della rosa. I giocatori che sarebbero seguiti per la mediana sono Manuel Locatelli (protagonista di una grande stagione con il Sassuolo) e il giocatore del Lione Houssem Aouar. Potrebbe arrivare anche una punta, a tal proposito circola da settimane il nome di Moise Kean.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!