La Juventus da sempre investe molto sui giovani. Nelle ultime stagioni però la strategia di mercato basata sugli acquisti di talenti per il futuro si è fatta ancora più decisa, anche perché è stata promossa la seconda squadra bianconera. Per la prima squadra invece negli ultimi due anni sono arrivati giocatori del livello di de Ligt, Demiral, Kulusevski, McKennie e Chiesa. Strategia destinata a confermarsi anche la prossima estate, si parla infatti di un interesse concreto per Locatelli, Aouar e Kean. Negli ultimi giorni però nella lista mercato del direttore sportivo Fabio Paratici si sarebbe aggiunto un altro nome.

Ci si riferisce alla punta serba Dusan Vlahovic, protagonista di una grande stagione con la Fiorentina. Il classe 2000 sta disputando un grande campionato di Serie A soprattutto dal girone di ritorno. Merito anche della fiducia concessagli dall'ex tecnico Prandelli, recentemente dimesso e sostituito da Iachini. In 28 partite giocate Vlahovic ha segnato 13 gol e fornito due assist decisivi ai suoi compagni. Statistiche non passate inosservate neanche alla società bianconera.

Possibile sfida fra Milan e Juventus per l'acquisto di Vlahovic

La Juventus in estate potrebbe presentare un'offerta alla Fiorentina per Dusan Vlahovic. Il classe 2000 è uno dei migliori giovani del campionato italiano ed ha attirato l'attenzione delle principali società di Serie A.

Piace infatti anche al Milan, che potrebbero quindi sfidare la Juve durante il Calciomercato invernale. La sua valutazione di mercato è di circa 50 milioni di euro, prezzo importante giustificato però dal talento evidente del serbo. La Fiorentina però starebbe provando ad offrirgli il rinnovo di contratto, in scadenza a giugno 2023.

Il giocatore attualmente guadagna circa 1 milione di euro a stagione. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato vorrebbe un sensibile ritocco dell'ingaggio e l'eventuale inserimento di una clausola rescissoria. Richieste che potrebbero non essere soddisfatte dalla società toscana, che a questo punto lo lascerebbe partire durante il calciomercato estivo.

Il mercato della Juventus

La Juventus quindi dopo l'affare Chiesa potrebbe definire un'altra trattativa con la Fiorentina. Di certo l'attuale situazione economica della società bianconera (come quella di tante altre di Serie A) non è l'ideale. Un eventuale investimento pesante sarebbe giustificato unicamente da cessioni pesanti. Si parla ad esempio della possibile partenza di Paulo Dybala ma anche di quella dei vari Adrien Rabiot, Aaron Ramsey, Federico Bernardeschi e Alex Sandro. La società bianconera però dovrà cercare di investire anche su un centrocampista, piace Manuel Locatelli del Sassuolo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!