La Juventus in estate potrebbe affidarsi ancora al mercato degli scambi. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato infatti la Juventus sarebbe sempre più convinta di cedere Dybala. Consapevole però di non riuscire ad incassare i 70 milioni per il cartellino dell'argentino, la società bianconera starebbe pensando di offrirlo ai catalani in cambio del centrocampista francese Dembélé. L'ex Borussia Dortmund, dopo anni difficili non solo per gli infortuni ma anche per alcuni comportamenti discutibili fuori dl campo, in questa stagione sembra aver ritrovato la forma ottimale.

La situazione economica dovuta all'emergenza coronavirus non garantisce ai club la possibilità di spendere molto cash per le acquisizioni. Per questo potrebbero ritornare utili gli scambi, anche perché permetterebbero anche l'iscrizione a bilancio di plusvalenze finanziarie. La Juventus già l'anno scorso ha dimostrato di affidarsi a questa formula di trasferimento, basti pensare alla trattativa che ha portato Pjanic al Barcellona e Arthur Melo a Torino la scorsa stagione. E proprio Barcellona e Juventus potrebbero essere protagoniste di un ulteriore trattativa di scambio.

Possibile scambio di mercato Dybala-Dembélé

La Juventus starebbe valutando la possibilità di scambiare Dybala con Dembélé del Barcellona.

Nonostante le dichiarazioni del presidente dei catalani Laporta (che ha parlato di possibile rinnovo di contratto per il francese), non è da scartare la possibilità che entrambe le società avallino lo scambio. Anche perché sia Dybala che Dembélé hanno il contratto in scadenza a giugno 2022 e attualmente non ci sarebbero i presupposti per un loro rinnovo contrattuale con le rispettive società.

Dybala è molto apprezzato al Barcellona così come Dembélé vanta molti estimatori alla Juventus. Sarebbe fra l'altro un acquisto in linea con la strategia di mercato avviata dalla società bianconera da due stagioni a questa parte e basata sull'acquisto di giovani di qualità. Il giocatore francese infatti è un classe 1997.

Il mercato della Juventus

La Juventus in estate dovrebbe però investire anche su un terzino sinistro, su un regista e su una o due punte. Se dovesse partire Alex Sandro potrebbe arrivare uno fra Robin Gosens dell'Atalanta e Marcelo del Real Madrid. Per il centrocampo invece i rinforzi potrebbero diventare due nel caso in cui la società bianconera dovesse riuscire a cedere sia Rabiot che Ramsey (che hanno mercato in Inghilterra). Se dovesse partire Dybala invece potrebbero arrivare due punte. Piacciono Moise Kean (in prestito al Paris Saint Germain ma di proprietà dell'Everton), Arkadius Milik dell'Olympique Marsiglia e Sergio Aguero, in scadenza di contratto con il Manchester City a giugno 2021.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!