La 29esima giornata di campionato non è stata caratterizzata da clamorosi errori arbitrali. Le uniche due partite in cui finite all'attenzione dei moviolisti sono Lazio-Spezia e Genoa-Fiorentina. In entrambi i casi si discute l'assegnazione dei rigori. Nel primo caso a beneficiarne è stata la squadra di Simone Inzaghi. Punito un tocco della palla col gomito da parte del difensore dello Spezia Marchizza, che però dalle immagini sembra involontario, considerando che non guarda il pallone. Fa discutere il fatto che la Var guidata da Banti non abbia richiamato l'attenzione dell'arbitro del match Giua, che invece ha sanzionato con un rigore a favore dei laziali.

A detta dei moviolisti di 'Calciomercato.com', manca anche un rigore al Genoa nel match contro la Fiorentina per fallo di Eysseric su Zappacosta. Sommando questi episodi a quelli delle precedenti 28 giornate, si è stilata una classifica dei presunti favori 'arbitrali' del campionato di Serie A. Sorprende la posizione di Juventus e Inter, rispettivamente al 17esimo e al 19esimo posto.

La classifica dei favori arbitrali dopo 29 giornate, al primo posto il Napoli

Nella classifica dei 'favori' arbitrali stilata da calciomercato.com spicca al primo posto, dopo 29 giornate, il Napoli di Gattuso. Secondo il noto sito di informazione sportiva, la squadra campana avrebbe avuto sei episodi arbitrali a favore e tre contro.

Il bilancio è quindi un +3, lo stesso di Fiorentina e Lazio. Al quarto posto invece c'è il Benevento (sei pro e quattro contro) mentre al quinto e al sesto troviamo rispettivamente Udinese e Crotone. I friulani avrebbe ricevuto ben cinque 'favori' arbitrali con solo tre sfavori, i calabresi tre a favore ed uno contro. Seguono poi Milan, Sassuolo, Atalanta e Verona con un bilancio positivo di +1 fra favori e sfavori arbitrali.

L'unica squadra che bilancia fra episodi favorevoli e sfavorevoli è il Cagliari.

La Juventus è diciassettesima, L'Inter diciannovesima

Le prime due squadre ad avere un bilancio negativo fra episodi pro e quelli contro sono Bologna e Roma, entrambe a -1. Seguono poi a -2 Spezia e Juventus. I liguri non hanno ricevuto 'favori' in 29 giornate mentre contano due episodi contro (fra cui uno proprio nell'ultima giornata contro la Lazio).

La squadra bianconera invece conta sette 'favori' contro nove 'sfavori' arbitrali. Chiudono la classifica la Sampdoria con un bilancio di -3, l'Inter a -4 ed il Torino a -8. La squadra di Nicola, infatti, non ha ricevuto presunti 'favori' nelle 29 giornate fin qui disputate. Ne ha subito però di episodi contro per un totale di otto. In tale classifica non sono considerati i match che si disputeranno mercoledì 7 aprile alle ore 18:45, ovvero Juventus-Napoli e Inter-Sassuolo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!