La 34esima giornata di campionato ha sancito la conquista dello scudetto da parte dell'Inter. Il successo per 2 a 0 a Crotone ed il pareggio dell'Atalanta contro il Sassuolo ha portato i nerazzurri a +13 dai bergamaschi. A quattro giornate dalla fine del campionato tale distanza è sufficiente per la vittoria del campionato. Un successo importante quello dell'Inter, che interrompe nove anni di vittorie da parte della Juventus. Protagonista indiscusso in questi due anni in nerazzurro è stato sicuramente Antonio Conte. Il tecnico pugliese, infatti, dopo aver sfiorato l'Europa League lo scorso anno, è riuscito a portare un importante trofeo all'Inter.

In queste ultime ore, il tecnico è stato intervistato da diversi programmi televisivi sportivi. In una di queste, a 90esimo minuto, ha confermato che l'Inter nelle ultime quattro partite rimaste proverà a dare il massimo. Ha lasciato, però, intendere che farà ruotare la rosa, dando maggiormente spazio a chi ha giocato di meno in questa stagione. Conte si è poi soffermato sullo scontro con la Juventus, previsto nella penultima giornata. Anche in questo caso, il tecnico pugliese non ha nascosto che l'obiettivo è dare il massimo.

Antonio Conte sulla sfida contro la Juventus

"Rimangono quattro partite, siamo riusciti a vincere con quattro giornate d’anticipo, ma andremo comunque lì a giocarcela".

Sono queste le parole di Antonio Conte in riferimento alla sfida di campionato contro la Juventus, prevista alla penultima giornata di campionato. Lo stesso tecnico dell'Inter ha confermato che, fino alla fine del campionato, i nerazzurri cercheranno di ottenere il massimo. Ritornando sulla sfida dell'Allianz Stadium di Torino ha aggiunto: "Per me è sempre un piacere entrare nello Stadium, adesso lo sto facendo da avversario".

L'Inter giocherà nelle prossime quattro partite contro Sampdoria, Roma, Juventus e Udinese. La Juventus, invece, in questi ultimi match della stagione si gioca molto, in particolar modo la qualificazione alla prossima Champions League. Già domenica 9 maggio ci sarà una delle sfide decisive, Juventus-Milan, fra due squadre che lottano entrambi per un posto nella massima competizione europea.

Il calendario della Juventus

Dopo la sfida contro il Milan, la Juventus se la vedrà contro il Sassuolo. La squadra di De Zerbi ha come obiettivo quello di superare in classifica al settimo posto la Roma, che vive un momento di difficoltà in campionato. Nella penultima giornata poi la sfida Juventus-Inter, mentre i bianconeri chiuderanno la stagione allo stadio Dall'Ara contro il Bologna. Altro impegno importante per la Juventus è la finale di Coppa Italia contro l'Atalanta.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!