Secondo quanto riportato da alcune indiscrezioni provenienti dall'Inghilterra, il Chelsea sarebbe disposto a superare quota 100 milioni di euro per riportare l'attaccante Romelu Lukaku a Londra. Il tecnico, Thomas Tuchel, avrebbe già dato il suo consenso dopo che le prestazioni di Abrham e Werner non hanno soddisfatto le aspettative, e il centravanti belga dell'Inter rappresenterebbe in questo senso un profilo ideale.

"La cessione di Hakimi non significa che l’affare Lukaku sia chiuso. Se c’è un club per cui lascerebbe i nerazzurri è proprio il Chelsea", lo ha dichiarato Simon Johnson, giornalista del "The Athletic.

Sul tavolo dei dirigenti di Via della Liberazione però non sarebbero ancora arrivate offerte ufficiali, anche se la volontà della società e, soprattutto di Simone Inzaghi, pare proprio essere quella di blindare l'attaccante belga e di renderlo centrale anche nel nuovo progetto.

In casa Inter, intanto, nei prossimi giorni dovrebbero esserci anche degli aggiornamenti per quanto riguarda l'argentino Lautaro Martinez, che non ha ancora raggiunto l'accordo per il rinnovo contrattuale con i nerazzurri.

L'obiettivo dell'Inter sarebbe quello di trovare un vice Lukaku

La società presieduta da Steven Zhang sarebbe al lavoro anche per garantire a Simone Inzaghi un vice-Lukaku. Nelle ultime ore sarebbe stato proposto il profilo di Luka Jovic, il quale dopo il ritorno al Real Madrid, non dovrebbe essere confermato nel nuovo progetto da Carlo Ancelotti.

Le due società potrebbero discutere per un prestito secco o per una formula che prevede il riscatto. Il serbo sarebbe stato offerto anche al Milan, prima che esso ingaggiasse Olivier Giroud.

In alternativa si potrebbe affondare il colpo Felipe Caicedo della Lazio, che il tecnico nerazzurro Inzaghi conosce molto bene, avendolo allenato a lungo alla Lazio.

Il sudamericano ha il contratto in scadenza nel 2022 e non avrebbe raggiunto l'accordo per il rinnovo. Il club di Lotito valuta il suo cartellino circa 8 milioni di euro, mentre i nerazzurri non andrebbero oltre i tre milioni.

Un altro profilo che circola delle ultime ore sarebbe quello di Gianluca Scamacca, ma il Sassuolo lo valuterebbe circa 15 milioni di euro.

L'Inter potrebbe anche autofinanziare il mercato mettendo nell'operazione il cartellino del giovane Andrea Pinamonti, il quale sarebbe stato proposto anche al Cagliari.