La Juventus è attesa da settimane importanti sia in campionato che per le vicende extra calcistiche. Come è noto infatti la Procura di Torino sta indagando sul caso plusvalenze e fra le società coinvolte c'è anche quella bianconera. Una situazione che potrebbe condizionare anche l'aumento di capitale da 400 milioni di euro in quanto le banche potrebbero ritirare la garanzia sulle somme da utilizzare. Lo stesso Paulo Dybala nel post partita di Juventus-Genoa ha dichiarato che in questo momento la Juventus deve pensare ad altre situazioni che non al prolungamento di contratto dell'argentino.

10 milioni di euro per cinque anni senza Champions League potrebbero non essere sostenibili per la società bianconera. La Juventus in caso di mancata qualificazione alla massima competizione europea potrebbe essere costretta a cedere altri giocatori importanti della rosa bianconera. Fra questi anche Federico Chiesa, che in questo inizio di stagione non ha inciso come ci si aspettava. Il centrocampista nel 4-2-3-1 di Allegri non ha dato un contributo importante dal punto di vista realizzativo. Attualmente è infortunato e dovrebbe rientrare ad inizio del nuovo anno. La Juve potrebbe considerare una sua partenza a fine stagione in caso di offerta importante.

Il centrocampista Chiesa potrebbe lasciare la Juventus a giugno

La Juventus potrebbe cedere Federico Chiesa in estate. Molto dipenderà dall'esito della sentenza sul caso plusvalenze ma anche dall'eventuale qualificazione dei bianconeri alla prossima edizione della Champions League. Se non dovesse concretizzarsi la società potrebbe essere costretta a cedere il centrocampista.

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la società bianconera lo lascerebbe partire per almeno 70 milioni di euro. Ci sono diverse interessate al giocatore, fra queste ci sarebbe il Manchester United e il Chelsea. Nelle ultime ore si sarebbe aggiunto anche il Paris Saint Germain, che non avrebbe problemi a garantire la somma richiesta dalla Juventus.

La società francese potrebbe perdere a parametro zero Kylian Mbappé a fine stagione. Inoltre Messi la prossima stagione compirà 35 anni. Potrebbe quindi servire un giocatore importante come il centrocampista bianconero.

Il mercato della Juventus

La Juventus potrebbe effettuare cessioni anche a gennaio. A tal riguardo si parla delle possibili partenze di Adrien Rabiot, Aaron Ramsey, Arthur Melo, Rodrigo Bentancur e Dejan Kulusevski. Per quanto riguarda invece gli acquisti si valuta l'investimento su un centrocampista di qualità e su una punta. Piacciono Axel Witsel, Denis Zakaria e Dusan Vlahovic.