Nel prossimo Calciomercato estivo la Juventus, dopo tre stagioni, potrebbe ritornare ad attingere al mercato dei parametri zero. Gli ultimi ingaggi dei bianconeri senza pagare alcun prezzo di cartellino risalgono all'estate 2019, quando arrivarono Adrien Rabiot e Aaron Ramsey.

Ad agevolare l'ingaggio di elementi di esperienza a parametri zero adesso c'è anche il Decreto Crescita, una disposizione governativa che garantisce una tassazione agevolata sull'ingaggio lordo dei giocatori provenienti dai campionati esteri che restino per almeno due anni in Italia.

A tal riguardo la Juventus potrebbe ingaggiare in particolare almeno tre giocatori a parametri zero, ovvero Paul Pogba, Ivan Perisic e Angel Di Maria.

Secondo alcune indiscrezioni a questi potrebbe aggiungersi anche Alessio Romagnoli. Il difensore in procinto di lasciare il Milan piace molto ai bianconeri, anche perché gioca prevalentemente col piede sinistro e potrebbe rappresentare il sostituto ideale di Giorgio Chiellini, che lascerà la Juventus a fine stagione.

Alessio Romagnoli potrebbe trasferirsi alla Juventus

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus potrebbe ingaggiare quattro giocatori a parametro zero da luglio. Paul Pogba, Ivan Perisic, Angel Di Maria e Alessio Romagnoli sono tutti in scadenza di contratto con le rispettive società.

Il francese potrebbe sottoscriverebbe un contratto a 10 milioni di euro a stagione fino a giugno 2025, il centrocampista croato potrebbe percepire 6 milioni di euro a stagione fino a giugno 2024, l'argentino potrebbe guadagnare 7 milioni di euro fino a giugno 2023 con opzione per la stagione successiva.

Per quanto riguarda invece Alessio Romagnoli, potrebbe accontentarsi di un ingaggio di circa 3 milioni di euro a stagione.

Nel reparto difensivo della Juventus ritroverebbe Leonardo Bonucci, i due hanno giocato insieme al Milan nella stagione 2017-2018.

Il resto del mercato della Juventus

La Juventus con l'eventuale ingaggio di diversi parametri zero potrebbe risparmiare una buona somma da poter poi investire sul mercato per migliorare anche altri settori del campo.

A tal riguardo potrebbero arrivare anche un terzino sinistro, un giocatore bravo nell'impostazione di gioco e una punta. Per i tre ruoli piacerebbero in particolare Destiny Udogie dell'Udinese, Jorginho del Chelsea e Giacomo Raspadori del Sassuolo.