La Juventus è stata sorteggiata in un girone di Champions League molto impegnativo, nel quale sfiderà il Paris Saint Germain, il Benfica e il Maccabi Haifa. Di queste, la squadra evidentemente favorita per la qualificazione agli ottavi di finale da prima in classifica è sicuramente quella francese, che vanta in rosa giocatori come Leo Messi, Neymar e Mbappé. Non sarà facile sfidare neanche i portoghesi, che hanno dimostrato la scorsa stagione di poter dire la loro nella massima competizione europea arrivando gli ottavi di finale. Non avranno più Darwin Nunez, trasferitosi al Liverpool, per quanto invece il Maccabi Haifa, sarà difficile affrontarla soprattutto in Israele.

A proposito del Benfica, uno dei riferimenti della squadra è Nicolas Otamendi, esperto difensore di 34 anni che è anche un nazionale argentino. Si confronterà nel girone con diversi compagni di nazionale, in particolar modo Leo Messi e Angel Di Maria. A parlare del girone di Champions League è stato in una diretta Twitch l'ex giocatore del Manchester City, Sergio Aguero, che, rivolgendosi proprio al difensore del Benfica, lo ha invitato in maniera simpatica a non infortunare sia il giocatore del Paris Saint Germain che quello della Juventus. D'altronde, sarà importante averli in forma ideale per il mondiale previsto fra novembre e dicembre ed in cui l'Argentina cercherà di arrivare fino in fondo.

L'ex giocatore Aguero ha invitato Otamendi a non infortunare Messi e Di Maria

'Ti voglio bene, so che picchierai tutti tra Paris Saint Germain e Juventus, ma ti prego non fare male a Messi: ricordati che ha il suo ultimo Mondiale. Magari risparmia pure Di Maria'. Queste le dichiarazioni di Sergio Aguero e Nicolas Otamendi, difensore del Benfica e compagno di nazionale dei giocatori del Paris Saint Germain e della Juventus.

Tutti e tre saranno parte integrante della nazionale argentina che giocherà il Mondiale, previsto in Qatar fra novembre e dicembre. Nel girone di Champions League potrebbero sfidarsi anche altri nazionali argentini, su tutti Leandro Paredes. Attualmente al Paris Saint Germain, negli ultimi giorni del Calciomercato estivo potrebbe trasferirsi alla Juventus.

Si parla di prestito con riscatto a circa 17 milioni di euro.

La carriera professionale di Otamendi al Benfica

Il giocatore Nicolas Otamendi è stato un riferimento nella sua esperienza professionale nel calcio europeo di società importanti come il Porto, il Manchester City ed attualmente è titolare nel Benfica. Con la società portoghese ha disputato 87 match segnando 2 gol e fornendo 1 assist decisivo ad un suo compagno. Ha un contratto in scadenza a giugno 2023 con la società portoghese.