La Juventus inizia a muoversi sul fronte mercato. La dirigenza bianconera sta osservando diversi profili per puntellare la rosa a disposizione di Max Allegri già nel mercato invernale, così da provare a ritornare in corsa per lo Scudetto.

Juve, le idee per la mediana: da Lovric a De Paul

Il centrocampo è il reparto che potrebbe subire le maggior modifiche già a gennaio. Infatti, potrebbe esser ceduto Weston Mckennie per fare cassa e reinvestire il denaro sul fronte acquisti. Se resta complicato l'affare Milinkovic-Savic vista la richiesta da 120 milioni di euro della Lazio, i bianconeri stanno sondando altri profili più in linea per costi economici.

Sul taccuino del direttore sportivo Cherubini ci sarebbe anche il nome di Sandi Lovic, centrocampista austriaco naturalizzato sloveno che si sta ritagliando un ottimo spazio nella nuova Udinese di Sottil.

Come è risaputo il club friulano riesce a cedere al meglio i suoi calciatori più importanti e solo di fronte ad un'offerta importare, potrebbe decidere di sedersi ad un tavolo per imbastire una possibile cessione del centrocampista classe 98.

Oltre Lovric, altro nome da tenere in grande considerazione è quello di Rodrigo De Paul, ormai fuori dal progetto tecnico di Simeone all'Atletico Madrid. Dopo il Mondiale, il centrocampista argentino potrebbe lasciare Madrid per una cifra attorno ai 35 milioni di euro.

La Juventus come il Milan potrebbe provare ad imbastire una trattativa con i Colchoneros per accaparrarsi le prestazioni dell'ex Udinese.

Juve, tutte le opzioni per il dopo Alex Sandro: da Bernat a Grimaldo

Oltre a un possibile colpo in mediana, la priorità in casa Juventus si chiama terzino sinistro. Infatti, visto l'addio di Alex Sandro al termine della stagione i bianconeri vorrebbero acquistare un terzino di caratura internazionale già nella finestra invernale di mercato.

Sono tanti i nomi sul taccuino del direttore sportivo Cherubini, a cominciare da Alex Grimaldo che dovrebbe lasciare il Benfica in estate a parametro zero. L'esterno spagnolo avrebbe deciso di non rinnovare il proprio contratto con il club portoghese e per questo la Juventus potrebbe approfittare di tale situazione per imbastire una trattativa già a gennaio, con il Benfica che potrebbe accettare un'offerta al ribasso per non perdere il calciatore a zero.

Altro esterno spagnolo nel mirino è Juan Bernat che potrebbe lasciare il Paris Saint Germain. L'ex Bayern Monaco non riesce a trovare molto spazio sotto la gestione di Galtier e una sua cessione nella finestra invernale non è da escludere.

Infine, sullo sfondo altri nomi importanti come Rapahel Guerriero del Borussia Dortmund e Fabiano Parisi dell'Empoli, valutato attorno ai 15-20 milioni di euro.