Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport Teun Koopmeiners avrebbe dato la preferenza alla Juventus rispetto alle offerte che potrebbero arrivare all'Atalanta per il cartellino del centrocampista olandese. Protagonista di una stagione importante con la società bergamasca il centrocampista di 25anni è uno dei nomi più chiacchierati in tema mercato nelle ultime settimane.

Fra l'altro sarebbe solo una conferma della stima di Giuntoli nei confronti del giocatore, in riferimento alle dichiarazioni dell'agente sportivo del giocatore in un'intervista di gennaio a Calciomercato.it.

Bart Baving dichiarò: "Sì, so che è molto stimato dalla Juventus. Con Giuntoli parlai già quando Teun giocava ancora nell’Az Alkmaar".

La stagione fin qui disputata da Teun Koopmeiners

Anche in questa stagione, Koopmeiners si sta dimostrando uno dei migliori centrocampisti della Serie A, contribuendo con assist e gol in modo importante per l'Atalanta. La sua versatilità e leadership sul campo sono caratteristiche molto apprezzate dalla dirigenza della Juventus, che vede in lui un potenziale pilastro per il nuovo progetto sportivo della società bianconera.

Fino ad adesso ha disputato 21 match nel campionato italiano segnando 7 gol fornendo 3 assist decisivi ai suoi compagni. A questi bisogna aggiungere 2 match in Coppa Italia segnando altrettanti gol e 5 match con un assist in Europa League.

L'interesse della Juventus per Koopmeiners è noto da tempo, con contatti che sarebbe regolari regolari tra l'agente sportivo del giocatore e Cristiano Giuntoli, il direttore sportivo bianconero.

L'interesse del Manchester United per Koopmeiners

Il futuro di Koopmeiners potrebbe quindi essere in Serie A, con la Juventus che sembrerebbe in pole position per assicurarsi i suoi servigi.

Sul giocatore ci sarebbe l'interesse anche del Manchester United, che ha dimostrato di attingere negli anni nella rosa dell'Atalanta. L'ultimo acquisto importante è stato quello di Hojlund, punta della nazionale della Danimarca.

Interessante capire come la Juventus potrebbe giocare con Koopmeiners. Il centrocampista olandese può giocare da mezzala e da trequartista, di conseguenza si adatterebbe in un 3-5-2 ma eventualmente in un 3-4-2-1, idea di gioco quest'ultima utilizzata dall'Atalanta di Gasperini.

Proprio nel ruolo da trequartista sta dando un contributo importante anche con i gol.

La probabile formazione della Juventus con Koopmeiners

Dando per certa la conferma di Adrien Rabiot e con l'arrivo di Koopmeiners, in un eventuale 3-4-2-1 la Juventus potrebbe essere schierata in questa modalità: Szczesny in porta, tre difensori centrali come Gatti, Bremer e Danilo (Djalò prima alternativa), centrocampista a quattro con McKennie sulla fascia destra, Locatelli e Rabiot centrali e Cambiaso sulla fascia sinistra. I due trequartisti potrebbero essere Koopmeiners e Yildiz o Chiesa, con Vlahovic punta di riferimento.