In questo articolo di oggi vedremo uno scontro targato Samsung tra due Smartphone rilasciati in diversi periodi e che appartengono a due famiglie diverse dell'azienda: il Galaxy A7, rilasciato a Febbraio 2015 e confrontato di recente con il Galaxy Alpha, e il Galaxy Note 3, immesso sul mercato a Settembre 2013.

Display e processore

I due Galaxy, anche se appartengono a due linee differenti, si presentano con alcune caratteristiche in comune come la tecnologia Super AMOLED, la risoluzione Full HD e la protezione Gorilla Glass di Corning (anche se sul Galaxy A7 è di quarta generazione mentre sul Galaxy Note 3 è di terza). Il dispositivo della serie Galaxy Note sfoggia un display da 5.7 pollici con 386 PPI mentre quello della gamma Galaxy A si presenta con un pannello da 5.5 pollici con una densità di pixel di 401. Samsung ha utilizzato due processori ben differenti nei due smartphone: sul Galaxy A7 troviamo l'octa-core Exynos 5430, un chipset in-house accompagnato dalla scheda grafica Mali T628 MP6, mentre sul Note 3 è presente il quad-core Snapdragon 800 da 2.3 GHz realizzato da Qualcomm ed affiancato dal chip grafico Adreno 330.

Memoria RAM, storage interno e fotocamere

Nelle prime due caratteristiche sulle memorie, l'unico dettaglio in comune lo troviamo nella capacità fino a 64 GB del supporto di espansione per micro SD. Lo smartphone premium possiede 2 GB di RAM ed uno storage interno da 16 GB mentre il Galaxy Note 3 è caratterizzato da una memoria RAM da 3 GB e 32 GB di archiviazione interna. Arrivando alle fotocamere, abbiamo su entrambi una posteriore da 13 megapixel con autofocus e flash LED, ma qui abbiamo una piccola differenza. Il phablet è in grado di registrare video in 4K mentre il Galaxy A7 solo in Full HD. Quella anteriore, invece, è da 2 megapixel sul Galaxy Note 3 e da 5 sull'A7.

Peso, spessore, OS e batteria

La nuova serie Galaxy A è molto conosciuta per il suo spessore davvero ridotto. Come gli altri, anche il Galaxy A7 è sottile soltanto 6.3 mm ed ha un peso di 141 g mentre l'altro smartphone dell'azienda sudcoreana pesa ben 168 g ed ha uno spessore di 8.3 mm. Attualmente, il Galaxy A7 gira con Android 4.4.4 KitKat, ma il prossimo mese Samsung rilascerà ufficialmente l'aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop, mentre il Galaxy Note 3 può essere aggiornato ad Android Lollipop. Entrambi i Galaxy sono affiancati dall'interfaccia utente TouchWiz, oltre al sistema operativo mobile di Google. Passando alla capacità della batteria, abbiamo una differenza di ben 600 mAh: 2600 mAh non rimovibile sull'A7 e 3200 mAh rimovibile sul Note 3.

Software e funzionalità

Galaxy A7

  • Selfie Panoramico
  • Design metallico
  • Selfie Smart
  • Alive Display
  • Software di rilevamento delle immagini
  • Riconoscimento vocale
  • Modalità di risparmio energetico avanzato
  • Display adattivo
Galaxy Note 3

  • Multischermo
  • Cover posteriore in Soft Feel
  • S Pen
  • S Note
  • Applicazioni Rapide
  • Air Command (con Memo Rapido, Album Ritagli, S Finder, Funzioni Penna e Scrittura Schermo)
  • Rivista personale

Prezzi

Il Galaxy Note 3 può essere acquistato su Euronics ed Amazon. Nel primo in colore bianco ad un prezzo di € 510 con spese incluse e, e dai secondi a € 577,90 + € 32,99 di spedizione. Il Galaxy A7, invece, è possibile trovarlo su Mediaworld ed UniEuro nei colori nero e bianco ai prezzi rispettivi di € 399,99 con consegna standard gratuita e di € 499 + € 7,49 di spese di consegna.

Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la pagina Samsung
Segui
Segui la pagina Android
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!