Dopo il grande successo dei Nexus 4 e 5, Google si è affidata nuovamente ad LG per la produzione del suo nuovo Nexus 5X, anche se purtroppo non sta riscontrando la grande stima conquistata dai modelli precedenti. Tutto sommato, però, resta un dispositivo da prendere in considerazione. In questo articolo di oggi, scopriremo le differenze hardware e le caratteristiche comuni rispetto al G4, sempre dell'azienda sudcoreana.

Display e processore

I due device sono dotati entrambi di un display IPS LCD in formato classico ricoperto da un vetro Corning Gorilla Glass di terza generazione. Il pannello Full HD da 5.2 pollici con 423 PPI fanno parte del Nexus 5X mentre l'altro terminale sfoggia uno schermo da 5.5 pollici con risoluzione Quad HD e 538 PPI.

Sotto il cofano, l'azienda sudcoreana ha deciso di implementare lo stesso processore: stiamo parlando dello Snapdragon 808.

È un SoC hexa-core realizzato da Qualcomm e affiancato dalla prestante GPU Adreno 418. Le performance sono abbastanza accettabili, considerando anche il supporto software adottato su tutti e due i dispositivi.

Memoria RAM, interno e fotocamere

Il Nexus 5X può essere scelto in commercio in due varianti, ma senza la possibilità di aumentare l'archiviazione tramite slot per micro SD: 16 e 32 GB. In aggiunta, ci sono 2 GB di RAM che sono più che sufficienti per far girare il sistema operativo fluidamente.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Android

Dall'altra parte, troviamo l'LG G4 composto da 3 GB di RAM e 32 GB di storage espandibile fino a 128 GB tramite micro SD e con slot dedicato.

Parlando un po' del reparto fotografico, siamo di fronte a due terminali abbastanza performanti. In comune, ci sono il laser autofocus e la possibilità di catturare video in 4K con la fotocamera principale.

Per il Nexus 5X, LG e Google hanno scelto di utilizzare un sensore da 12.3 megapixel con doppio flash LED a doppia tonalità sul posteriore e uno da 5 sull'anteriore mentre è stato optato sul G4 una fotocamera da 16 megapixel con stabilizzazione ottica dell'immagine e flash LED sul posteriore e una da 8 sul fronte.

Peso, spessore, OS e batteria

Indubbiamente, il G4 offre uno stile ed un'eleganza senza eguali con il suo posteriore in vera pelle, soprattutto rispetto all'LG Nexus 5X che sfoggia un corpo realizzato in plastica. Però, nei parametri numerici, quest'ultimo ha la meglio poiché possiede uno spessore di 7.9 mm e un peso di 136 g rispetto ai 9.8 mm e ai 155 g del G4.

Per quanto riguarda il sistema operativo, troviamo su entrambi Android 6.0 Marshmallow, ma in versione stock sul 5X e personalizzato con la UX 4.0 UI sul device della serie Optimus G. Infine, chiudiamo con le batterie che si differenziano di 300 mAh: 2700 mAh non rimovibile sul Nexus e 3000 mAh rimovibile sul G4.

Software e funzionalità

Nexus 5X

  • Doppio flash LED
  • Bluetooth 4.2
  • 3 microfoni
  • USB Type-C
  • Design maneggevole
  • Lettore di impronte digitali
  • Altoparlante stereo frontale

G4

  • Design ad arco
  • IPS Quantum
  • Tasti posteriori
  • Display QHD
  • Smart Notice
  • Sensore delle spettro del colore
  • Slot SD
  • OIS
  • Infrared
  • Modalità Manuale
  • Posteriore in vera pelle
  • Batteria rimovibile
  • Sensore dello Spettro di Colore
  • Ricarica wireless

Entrambi

  • Modem LTE Cat.6
  • Corning Gorilla Glass 3
  • Android Marshmallow
  • Snapdragon 808
  • Selfie Camera
  • Filmati in 4K
  • Wi-Fi ac dual-band
  • NFC
  • Ricarica rapida

Prezzi

Il Nexus 5X può essere acquistato su Mediaworld e Trony ai prezzi rispettivi di € 399,99 + € 5,99 di costi di spedizione e di € 416 + € 7 di spese di consegna mentre il G4 è disponibile in diverse colorazioni su Euronics a € 510 con consegna inclusa oppure nella versione in vera pelle rossa a € 396,49 + € 7,49 di spedizione su UniEuro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto