E’ già trascorsa una settimana dal rilascio di Android 7 Nougat, la nuova versione del celebre robottino verde targata Mountain View. Proprio Google ha deciso di sfruttare il proprio blog per illustrare le 250 feature inserite nella prima release che è bene ricordarlo manca ancora di Google Assistant eNexus Launcher. Da quanto affermato da Big G si apprende che ogni tre mesi verranno pubblicati dei Maintenance Release, il cui primo pacchetto dovrebbe fare il proprio ingresso su dispositivi Nexus.

Fra i device che sono già stati raggiunti dall’aggiornamento ad Android 7 Nougat il Nexus 5X, il 6, il 6P e l’Xperia Z3; l’unico dei tablet che dovrebbe ricevere in anteprima l’aggiornamento è invece il Nexus 9.

News Aggiornamento Android 7 Nexus 5X, 6, 6P e Xperia Z3: ci sono già i primi bug, il quadro completo

Parlando di aggiornamento ad Android 7, il cui roll out è iniziato da soli 7 giorni, le ultime news raccontano di alcuni piccoli bug. E non potrebbe essere altrimenti per un OS nuovo di zecca che deve ancora prendere forma.

Gli unici ad aver ricevuto l’update sono i dispositivi Nexus, sui quali sono stati riscontrati dei problemi a batteria e connessione dati. L’aggiornamento ad Android 7 Nougat su questi dispositivi ha in particolare causato il fenomeno del battery drain (lo Smartphone si scarica prima del normale) e rallentato la connessione alle reti Wi-Fi che risulterebbe troppo instabile. Limitatamente al Nexus 6P, alcuni utenti hanno invece evidenziato delle problematiche al lettore di impronte digitali collocato sul retro dello smartphone.

A quando l’aggiornamento ad Android 7Nougat per dispositivi Samsung?

Allo stato attuale è possibile solo fare delle previsioni frutto dello ‘storico’ degli scorsi anni. I dispositivi Samsung, come tutti i brandizzati Android, vengono dopo i Nexus, e questo è risaputo. Quello che non è ancora dato sapere è se gli utenti Samsung dovranno assistere anche stavolta all’ennesimo balletto di tecnici e ingegneri che per mesi girano a vuoto senza nessun risultato apprezzabile.

Al netto di eventuali problematiche tecniche, bisognerà comunque aspettare il mese di novembre: molto dipenderà anche dal lavoro di Google e da come si riuscirà ad intervenire sui bug prima citati. Il primo aggiornamento di Android 7 dovrebbe infinechiamarsi Android 7.1 Nougat (anziché 7.0.1) perché non ci saranno solo dei piccoli miglioramenti ma qualcosa inpiù. Staremo a vedere.

Segui la nostra pagina Facebook!