LG vuole rubare la scena a Samsung con il prossimo top di gamma. LG G6 sarà presentato ufficialmente al MWC il 26 febbraio a Barcellona e dall'invito giungono conferme sulla dimensione del display: novità importanti anche in vista del suo arrivo sul mercato.

LG lancerà sul mercato il G6 circa un mese prima del diretto concorrente della famiglia Android, il Galaxy S8. Per fare questo ha deciso di adottare un processore non recente seppur performante, alcuni rumors indicano lo Snapdragon 821 che dovrebbe garantire un prezzo non elevato quanto gli altri device top di gamma del 2017.

Perché LG non ha scelto lo Snapdragon 835

A quanto pare la scelta dell'azienda sudcoreana si è orientata verso un processore come lo Snapdragon 821 perché Samsung ha monopolizzato l'acquisto dello Snapdragon 835 per il Galaxy S8. Seppure il G6 avrà diverse novità da svelare alla presentazione la scelta del processore potrebbe avere un effetto negativo sugli acquirenti che potrebbero avere la sensazione di acquistare qualcosa di "vecchio".

Un prezzo adeguato invece potrebbe invogliare all'acquisto del G6 che, dalle specifiche trapelate, sembra essere un eccellente protagonista del mercato. Sempre tramite i rumors che girano in rete il prezzo del prossimo top di gamma LG è stimato intorno ai 700€.

LG G6: specifiche tecniche

È lo stesso invito di LG a confermare che il display del G6 sarà molto grande e da un comunicato sul sito coreano dell'azienda è stato confermato un LCD da 5,7 pollici con risoluzione Quad HD con rapporto insolito di 18:9.

Sempre dall'invito alla presentazione è evidente anche che saranno presente features che consentiranno di utilizzare una sola mano per la gestione del dispositivo, molto probabilmente del tipo che è apparso per la prima volta sul Galaxy Note 3 che riduce completamente l'interfaccia.

Completano le caratteristiche tecniche 4GB di RAM, 32GB di ROM con espansione tramite microSD con capacità fino a 200GB, una doppia fotocamera posteriore da 16MP con quella anteriore da 8MP, sensore di impronte, resistenza all'acqua e alla polvere con certificazione IP68 o forse IP69.

La batteria non sarà rimovibile, la sua capacità non è ancora nota e nessuna informazione è trapelata in merito. Considerando la dimensione del G6 e un display con una risoluzione tanto elevata, la batteria dovrebbe essere da almeno 3000 mAh.

Evleaks fa trapelare tramite il suo account Twitter la data di lancio presunta.

Il 9 marzo sarà in vendita in madre patria e un mese dopo, il 7 aprile, si troverà sugli scaffali, fisici e virtuali, degli USA che dovrebbe coincidere con il lancio globale per cui anche per l'Italia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto