I top di gamma Huawei P10 e P10 Plus si aggiornano anche in Italia. Infatti, è appena stata rilasciata la nuova versione di Android, ovvero la 8.0 Oreo per gli Smartphone cinesi. Il nuovo sistema operativo si integra alla perfezione con la nuova interfaccia utente EMUI 8.0. Ovviamente, la prima cosa da segnalare nell'aggiornamento è l'arrivo della patch di sicurezza del mese di febbraio. Quest'ultima consente di contrastare definitivamente qualsiasi problema legato a Meltdown e Spectre, due vulnerabilità intrinseche alla maggior parte dei dispositivi elettronici.

Android Oreo su P10 e P10 Plus

I numeri delle versioni sono VTR-L09 8.0.0.360(C432) per quanto riguarda il P10 e VKY-L09 8.0.0.360(C432) nel caso del P10 Plus.

Prima di proseguire con il download dell'aggiornamento è di fondamentale importanza lasciare sulla memoria interna più di 2,5 GB di spazio vuoto, poiché è proprio lo spazio occupato dalla nuova versione del sistema operativo di Google. Parliamo dunque di uno spazio occupato molto grande. Questo peso eccessivo, però, permette di capire l'ingente numero di funzionalità incluse nella nuova versione. Quindi, è consigliato scaricare i contenuti necessari all'installazione solo ed esclusivamente se si ha a disposizione una connessione Wi-Fi, meglio ancora una connessione a fibra ottica, altrimenti ci vogliono almeno un paio d'ore per completare l'operazione.

Molto importante, inoltre, tenere una buona autonomia residua del telefono, con la batteria preferibilmente superiore al 50%, o meglio ancora se il tutto viene svolto con il telefono sotto carica.

L'aggiornamento arriverà su tutti i P10 e P10 Plus non legati agli operatori telefonici, mentre coloro che hanno una commercializzazione via operatori dovranno aspettare qualche settimana in più per ricevere l'ultima versione di Android.

Qualora non aveste ricevuto la notifica per effettuare l'aggiornamento, è possibile sempre andare a consultare manualmente nelle impostazioni la presenza di ultime versioni del sistema operativo.

Come detto prima, se non trovate niente, basta aspettare qualche giorno o qualche settimana per far diffondere Android Oreo sui dispositivi di tutta Italia.

Ricordiamo che, al momento, i fan sono in fermento per le indiscrezioni sul prossimo smartphone della casa, che si chiamerà molto probabilmente P20, invece di continuare la numerazione, come è accaduto fino al P10.

Vedremo cosa accadrà in queste settimane '' di fuoco''.

Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!