Sarebbe dovuta essere una giornata di relax e di divertimento invece per una scolaresca di Bari si è trasformata in tragedia. Ieri difatti una studentessa del quartiere di San Paolo di Bari, per cause in corso di accertamento, è precipitata dalla rotonda del lungomare di Taranto.

La 17enne sportasi sulla ringhiera forse per scattare delle foto con i suoi compagni di classe è precipitata in un volo di circa 20 metri. L’impatto è stato tremendo anche perché la ragazza ha impattato direttamente sugli scogli del litorale tarantino. Ad allarmare i docenti sono stati proprio i compagni della ragazza i quali hanno subito chiamato il 118.

I soccorsi tempestivi sono giunti sia da terra che dal mare e grazie anche all’intervento della Capitaneria di Porto la malcapitata è stata intubata e trasportata al nosocomio tarantino, il SS. Annunziata.

Le condizioni ad oggi restano delicate in quanto la studentessa è ancora in coma con la diagnosi di politrauma da precipitazione.

Le indagini per capire cosa sia realmente accaduto sono coordinate dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Taranto e probabilmente saranno acquisite le immagini delle telecamere a circuito chiuso presenti nella zona.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto