Due professoresse della stessa Scuola della Louisiana sono state arrestate per aver fatto sesso con uno studente sedicenne in un rapporto a tre. Il fatto e la dinamica di quanto successo, riferito certamente dalle autorità locali, sono state citate dal quotidiano NyDailyNews. Capita sempre più spesso di sentire, tra le notizie di cronaca, scandali a luci rosse che si consumano in rapporti sessuali tra professoresse e studenti, e di certo la troppa frequenza e la quasi insensibilità dell'opinione pubblica, fa preoccupare ancora più dei singoli casi avvenuti.


Questa volta il fatto 'scolastico' a luci rosse, ed il relativo coinvolgimento di un ragazzo minorenne, è successo nello stato della Louisiana. I protagonisti della vicenda sono un giovane del quale non è stata diffusa l'identità, ma solo l'età: 16 anni, e le professoresse coinvolte nello scandalo, Rachel Respess di 24 anni reclusa nel dipartimento di Polizia della città di Kenner e la collega Shelley Dufresne di 34 anni arrestata e successivamente liberata dopo aver pagato una cauzione salata di 200 mila dollari, adesso si trova agli arresti domiciliari.

Il caso

Tutto è uscito alla scoperto grazie all'eccessiva spavalderia del giovane ragazzo che si vantava dei rapporti sessuali avuti contemporaneamente con le due professoresse, entrambe insegnanti della lingua inglese. Ovviamente la vicenda è rimbalzata fino al corpo di polizia locale che ha iniziato segretamente ad indagare: questi incontri a tre a luci rosse, sarebbero iniziati nel mese di settembre. Adesso le due professoresse di inglese sono state ovviamente sospese senza diritto di retribuzione e sono state accusate di fatto sesso con un minore e di oltraggio al pudore.


L'ironia della vicenda vuole che la legge dello Stato americano, prevede sì il consenso nel rapporto sessuale, ma dal diciassettesimo anno di età in poi; ed il ragazzo i 17 anni li avrebbe compiuti esattamente 4 giorni dopo il primo incontro a luci rosse. Ancora una volta il mondo scolastico viene coinvolto in scandali sessuali che vedono come protagonisti insegnanti e studenti: viene meno il pudore, il rispetto per la figura sociale, la morale nella nostra società.
Segui la nostra pagina Facebook!